Dopo un’intensissima e positiva stagione di esordio in Seconda Divisione, per i Gorillas Varese è arrivato il momento di raccogliere i frutti degli sforzi profusi. Tre atleti del team biancorosso stanno infatti ricevendo a livello nazionale alcuni riconoscimenti importanti, premio per le loro ottime prestazioni.

Domani pomeriggio alle 17:00 Marco Pellegrini sarà protagonista all’All Star Game di Vicenza, antipasto della finalissima del Campionato Italiano di massima serie che avrà luogo subito dopo nello storico stadio Menti. Marco avrà modo di far vedere a tutti la potenza dei suoi calci: sarà il punter della squadra dei migliori giocatori di Seconda Divisione che se la vedrà contro la selezione della Prima Divisione per un match all’insegna dello spettacolo.

Una piacevole conferma viene anche dalla convocazione nella Nazionale Femminile di Camilla Tofani che, dopo aver disputato il campionato di categoria tra le file delle Marines Lazio, avrà modo di far valere la sua esperienza e la sua poliedricità nella partita amichevole del 22 luglio al “Vince Lombardi” di Castelgiorgio, il tempio del football italiano, contro la squadra polacca delle Warsaw Sirens.

In fine il giovane Max D’Auria è stato nuovamente convocato tra le file della Nazionale U19 che, dopo la vittoriosa qualificazione di Belgrado contro la Serbia, si appresta ad affrontare nel weekend del 14-16 luglio le Final Four di Parigi contro powerhouse del calibro di Austria, Francia e Germania. Impegno proibitivo per i giovani, che nello staff annoverano anche il presidente biancorosso Paolo Ambrsetti in qualità di Team Manager. Gli azzurrini però si presentano ai nastri di partenza forti di aver già messo in tasca il miglior risultato di categoria all time e pronti a vender cara la pelle senza il patema d’animo del dover fare risultato a tutti i costi.

redazione[email protected]