Da oggi fino al 4 marzo si tiene a Torino il tradizionale Torneo Internazionale di Para Ice Hockey. Il torneo, ospitato al Palatazzoli di via Sanremo, vede l’organizzazione della Società locale di Sportdipiù, società dei Tori Seduti, compagine del Campionato italiano che insieme alla Federazione italiana Sport del Ghiaccio ha approntato anche per questa stagione un quadrangolare di tutto rispetto grazie anche al fondamentale apporto della Fondazione Terzo Pilastro che da quest’anno affianca e supporta le discipline paralimpiche di FISG.

TORINO INTERNAZIONALE 2017 para ice hockeyOltre alla nazionale italiana saranno infatti presenti Canada, Norvegia e Corea. Quattro squadre di altissimo livello con la presenza dei nordamericani campioni del mondo uscenti. Si preannuncia pertanto un torneo decisamente interessante che fungerà da test per i Mondiali gruppo A di aprile, con le quattro compagini alla  ricerca della forma migliore. Tutte e quattro le squadre presenti possono ambire al podio nella manifestazione coreana vista anche l’assenza della Russia, estromessa per il momento dalle competizioni IPC per le note vicende di doping che hanno coinvolto lo sport russo negli ultimi tempi.
Gli azzurri potranno finalmente schierare la formazione migliore senza atleti assenti per infortunio. Recuperato anche capitan Chiarotti reduce da un importante infortunio che lo ha visto assente dai campi alla fine del 2016.
 

Il roster azzurro:
Portieri: Santino Stillitano, Gabriele Araudo
Difensori: Gianluigi Rosa, Gianluca Cavaliere, Bruno Balossetti, Emanuele Parolin,Florian Planker, Andrea Macrì
Attaccanti: Alessandro Andreoni, Roberto Radice,, Valerio Corvino, Andrea Chiarotti, Gregory Leperdi, Sandro Kalegaris, Eusebiu Antochi, Christoph Depaoli, Nils Larch , Stephan Kafmann

[email protected]