Si è concluso domenica, sul lago di Piediluco, il primo Meeting Nazionale del quadriennio 2017-2020. L’evento remiero sulle acque sede del Centro Nazionale di Preparazione Olimpica rappresenta un passaggio fondamentale verso il primo impegno internazionale della stagione in maglia azzurra, il Memorial Paolo d’Aloja in programma sempre a Piediluco il prossimo fine settimana, e ha visto protagonisti tutti gli atleti di interesse nazionale, riuniti sotto la bandiera Italia Team.
In evidenza nelle gare Senior gli olimpionici di Rio de Janeiro 2016, con Matteo Lodo e Giuseppe Vicino che si impongono nel due senza, Romano Battisti nel singolo, Giovanni Abagnale, Marco Di Costanzo, Matteo Castaldo e Domenico Montrone nel quattro senza, Marcello Miani e Andrea Micheletti nel doppio Pesi Leggeri e Valentina Rodini nel singolo Pesi Leggeri femminile.

Tra le donne da sottolineare la prestazione di Giorgia Pelacchi e Ludovica Serafini, che si sono imposte prima nella specialità olimpica del due senza e successivamente, con Caterina Di Fonzo e Aisha Rocek, nel quattro senza, specialità olimpica dai prossimi Giochi di Tokyo 2020. Sempre tra le donne, in evidenza anche Kiri Tontodonati, oro in singolo e successivamente in doppio con Stefania Gobbi, e Allegra Francalacci e Giovanna Schettino, prime nel doppio leggero. Tra gli Junior, in vista del Memorial d’Aloja, erano indicative le gare nelle specialità di singolo, doppio e due senza. A livello maschile, quindi, vittoria nel singolo di Danilo Amalfitano, nel doppio di Nunzio Di Colandrea e Luca Zemolin e nel due senza di Raffaele Serio e Gennaro Zenna.

Nelle gare Junior femminile, due medaglie d’oro per Giulia Mignemi, che vince il singolo e il doppio assieme a Silvia Crosio, mentre nel due senza conquistano il primo posto Khadija Alajdi El Idrissi e Letizia Tontodonati. Nelle prossime ore la Direzione Tecnica diramerà le convocazioni per la nazionale in gara nella prossima fine settimana, mentre è già partito il FISA Development Camp. Mercoledì 5 aprile, infine, si svolgerà a Terni la Conferenza Stampa per presentare il 31esimo Memorial Paolo d’Aloja.

[email protected]