Si è concluso ieri il II Torneo Internazionale “Memorial Marco Fiori”, organizzato da HC Varese per piccoli atleti della categoria Under 9 e dedicato al giocatore giallonero scomparso nell’estate 2015 in un tragico incidente, il cui ricordo è sempre vivo in tutta la “famiglia” dell’hockey varesino e non solo.
Quelle al PalAlbani sono state due belle ed intense giornate di sport e anche di vita, grazie allo spirito dimostrato sul ghiaccio dai piccoli atleti e sugli spalti dai loro numerosi amici e genitori accorsi a Varese per sostenere lo sforzo di questi ”campioni in erba”.

A parteciparvi sono state ben 12 squadre provenienti da tre Nazioni (Italia, Austria e Svizzera), per un totale di 186 bambini di età compresa tra i 6 e gli 8 anni che hanno dato vita ad intense ed appassionate sfide. Il tutto mentre fuori, nel parco retrostante il palaghiaccio sotto i tendoni allestiti per l’occasione da HC Varese, aiutati dal tempo messosi al bello forse anche grazie agli auspici di Marco, si viveva un vero e proprio clima di festa dove genitori e bambini hanno consumato i pasti preparati da instancabili componenti lo staff e hanno condiviso tutti insieme momenti di relax, di scambio di idee e di fratellanza con l’atteggiamento che è da sempre caratteristica di questo sport di squadra che ci vede avversari sul ghiaccio ma uniti al di fuori già al termine della partita.

Per Varese è stato importante anche l’indotto portato dai genitori e dagli stessi atleti che hanno alloggiato nelle strutture cittadine e hanno avuto modo di conoscere la nostra città.  Significativo l’entusiasmo degli accompagnatori dei piccoli atleti di Feldkirch (Austria) che hanno potuto ammirare la bellezza del nostro Sacro Monte e dei genitori di Bolzano che hanno fatto assaporare il loro tipico speck ai presenti. Un’occasione, quindi, per Varese e dintorni di mostrare la propria ospitalità e le proprie risorse in termini di turismo.

Passando al lato sportivo, dopo la prima fase “round robin” giocata sabato, si sono determinati gli accoppiamenti per le partite di domenica che hanno definito le posizioni di classifica dal 5° al 12° posto e per le semifinali giocate in una vera bolgia di tifo.  A queste ultime, disputate a 2/3 di campo, hanno avuto accesso i Torino Bulls (vincitori lo scorso anno del 1° Memorial), BolzanoZoldo/Alleghe 2 e Feldkirch.  Nella prima semifinale il Bolzano ha battuto i torinesi dei Bulls, mentre la seconda  semifinale ha visto prevalere solo dopo i rigori i piccoli austriaci del Feldkirch sugli agordini della formazione Zoldo/Alleghe.
Le due finali hanno poi decretato la vittoria della formazione austriaca sul Bolzano per 3 a 0 e dello Zoldo/Alleghe 2 sui Torino Bulls per 6 a 2. I piccoli austriaci del comune più occidentale dell’Austria sono quindi i vincitori della seconda edizione del “memorial Marco Fiori”.

Alla premiazione, dopo le parole del presidente di HC Varese, c’è stato il ringraziamento a tutti i partecipanti ed un breve ricordo di Marco da parte di Maurizio, papà del “mastino57” e storico dirigente varesino e ora della Federazione. Il grazie è andato anche alla propria “famiglia sportiva”, l’Hockey Varese, che non vuole dimenticare il figlio scomparso: Marco era lì con tutti quei bambini ed ha giocato ancora una volta grazie ad ognuno di loro.
Dopo un omaggio floreale a mamma Mariangela ed alla sorella Michela, sempre presenti nei due giorni, i premi per tutti sono stati consegnati da Matteo Torchio e Davide Quilici, massimi dirigenti varesini, e dagli Assessori Dino De Simone (Assessore allo Sport Benessere ed Ambiente) e Rossella Dimaggio  (Assessore ai Servizi Educativi) in rappresentanza del Comune di Varese.

Premiati anche il miglior difensore Lukas Dunst (HC Feldkirch), il miglior attaccante Victor Meneghetti (HC Zoldo/Alleghe 2), il miglior portiere Cristian Gamper (HC Bolzano) e il giocatore più giovane del torneo, ovvero il piccolo Filippo Da Ros (HC Zoldo/Alleghe 1) classe 2012.

L’HC Varese 1977 ringrazia tutti coloro che hanno reso possibile con il proprio impegno la realizzazione di questo Torneo, i tecnici Luca e Max, i compagni di Marco, il Comune di Varese, la Pro Loco di Brinzio che ha dato e montato la struttura e gli sponsor con le loro donazioni di materiali.
A tutti l’appuntamento è per i giorni di Pasqua, 15 e 16 aprile, per la 21° edizione del Torneo “Città di Varese” categoria Under 12.

Classifica finale:
1° HC Feldkirch
2° HC Bolzano
3° HC Zoldo/Alleghe 2
4° HC Torino Bulls
5° HC Varese 1
6° HC Real Torino
7° HC Trento
8° HC Diavoli Sesto
9° HC Ambrì
10° HC Milano RB
11° HC Zoldo/Alleghe 1
12° HC Varese 2

 [email protected]

La fotogallery è stata realizzata da Luca Mutti