Non riesce un’altra vittoria in trasferta all’HC Varese 1977. Sul ghiaccio della MeranArena, ieri sera i gialloneri di coach Fedrizzi sono sconfitti per 4-2 dal Merano e rimangono a 17 punti in classifica.
L’avvio di match è favorevole ai padroni di casa che nel primo drittel si portano sul 2-0. La reazione di Varese non si fa attendere e nel secondo tempo Privitera e Andreoni provano a riaprire la sfida (3-2). Il 4-2 finale, tuttavia, arriva poco prima dell’ultima sirena e consegna il successo ai bianconeri.

Il prossimo impegno in campionato dei Mastini è previsto per domenica 5 febbraio alle ore 18 ad Alleghe, ma venerdì 3 febbraio alle 20.30 Mazzacane e compagni scenderanno sul ghiaccio di Chiavenna per la penultima giornata di Coppa Italia.

IL TABELLINO
Merano-Varese 4-2 (2-0, 1-2, 1-0)
Varese: Tesini (Bertin); F. Borghi, Papalillo, Rivoira, Termanini; Di Vincenzo, Sorrenti, Privitera, Andreoni, M. Mazzacane, P. Borghi, Ziliani, Principi, E. Mazzacane, Odoni, Mandelli. All. Fedrizzi.
Marcatori: 2’22” D. Turrin (M), 17’38” Cainelli (M), 22’29” Privitera, 28’15” Lo Presti (M), 29’42” Andreoni, 48’38” Mitterer (M).
Penalità: Merano 11’, Varese 17’.

RISULTATI E CLASSIFICA

[email protected]
(foto di archivio di Luca Mutti)