Home Pallacanestro Varese L’Under 16 di Triacca sugli scudi: “Pronti ad esplodere”

L’Under 16 di Triacca sugli scudi: “Pronti ad esplodere”

0
L’Under 16 di Triacca sugli scudi: “Pronti ad esplodere”

Risultato di spicco per i giovani cestisti biancorossi: l’Under 16 Eccellenza di Andrea Triacca, in seguito al successo su Cremona, ha ottenuto il secondo posto in campionato. Un traguardo che permetterà alla Teva di partecipare alla fase interregionale che si svolgerà tra il 19 e il 21 maggio. Facciamo un passo indietro: qual è il bilancio stagionale del coach?

«Il mio giudizio su questa stagione è molto positivo: abbiamo cercato – ha spiegato Triacca – di dare a questi ragazzi un’impronta diversa rispetto a quella che avevano già, perciò è stato un po’ come ripartire da zero. Il calendario ci ha dato una mano perché all’inizio abbiamo sofferto, ma abbiamo incontrato le squadre migliori nella parte finale di stagione e quindi siamo potuti crescere di pari passo».

La preparazione alla prossima fase sarà un momento cruciale, dunque, per il gruppo Under 16 allenato da Triacca. Un percorso che inizierà già dai tornei di Pasqua: «Abbiamo davanti a noi un mese di lavoro, speriamo di arrivare pronti fisicamente e tecnicamente. Il torneo Giovani Leggende sarà per noi un esperimento: proveremo tante soluzioni diverse che ci potranno tornare buone per i Concentramenti Interreggionali. Vogliamo anche programmare un’amichevole a settimana».

Nel gruppo Under 16 sono state ammirevoli le prestazioni balistiche di Matteo Parravicini, capace di inanellare una serie di sei partite consecutive sopra i 30 punti segnati nella seconda parte di stagione. «Ci ha dato una grossa mano, ha ancora ampi margini di miglioramento. Ma sono contento – ha risposto Triacca – dell’apporto di tutti: Seck si è sacrificato tanto in difesa, Calzavara ha dato una mano a Matteo sgravandolo talvolta dei compiti di regia. Sono in tanti ad essere cresciuti quest’anno».

Filippo Antonelli
(Foto di Massimo Longo)