Home Basket L’Hs Varese ricomincia in casa

L’Hs Varese ricomincia in casa

0
L’Hs Varese ricomincia in casa

La Cimberio Handicap Sport torna in campo all’indomani della qualificazione alla final eight della Willi Brinkmann Cup (si giocherà in aprile addirittura in Turchia) e del turno di riposo osservato la scorsa settimana.

I varesini guidati da Emanuale Pruneri giocheranno domani, sabato 18 febbraio, ospitando la Banca Marche Santo Stefano: appuntamento alle ore 17 nella palestra del Campus dell’Insubria, in via Monte Generoso a Varese, come sempre con ingresso gratuito.

I marchigiani sono la quarta forza del campionato e non dovrebbero avere difficoltà a mantenere questo eccellente piazzamento, frutto di una condotta assolutamente regolare nell’arco della stagione dopo avere rafforzato a dovere l’organico nella scorsa estate. La Banca Marche deve ancora recuperare la partita con la Santa Lucia, la sua ipotetica più diretta avversaria nella lotta per i playoff (rinviata nello scorso mese di gennaio) ma ha già stravinto nel girone di andata a Roma e sicuramente non faticherà a imporsi di nuovo nel recupero, ponendo tra sé e i laziali un margine incolmabile.

La forza della Banca Marche sta soprattutto nell’ampiezza di un organico che consente di ruotare dieci giocatori senza abbassare qualità e intensità della prestazione.

Per la Cimberio, dunque, il compito sarà tutt’altro che facile, anche perchè  i valori nel basket in carrozzina sono molto ben definiti e difficilmente accade che vengano sovvertiti.
In ogni caso, capitan Roncari e i suoi compagni potranno giocare con la forza dei nervi distesi: le recenti vittorie ai danni di Montello Bergamo e Banco Sardegna Sassari hanno già in pratica garantito la salvezza e un “colpo grosso” inatteso potrebbe consentire alla Cimberio di issarsi in una posizione più nobile della classifica.

IL PROGRAMMA (6a giornata di ritorno, sabato 18 febbraio)
Cimberio H.S. Varese – Banca Marche S.Stefano (ore 17)
Montello Bergamo – Banco Sardegna Sassari (ore 18)
GSD Porto Torres – Santa Lucia Roma (ore 19)
Millennium Padova – UnipolSai Briantea 84 Cantù (ore 19).
Riposa Amicacci Giulianova.

LA CLASSIFICA

GSD Porto Torres punti 24;
UnipolSai Briantea 84 Cantù 20;
Amicacci Giulianova 18;
Banca Marche Santo Stefano 14;
Santa Lucia Roma 10;
Millennium Padova 8
Cimberio H.S. Varese 8;
Montello Bergamo 4;
Banco Sardegna Sassari 2.
Banca Marche Santo Stefano, UnipolSai Briantea 84 Cantù, GSD Porto Torres e Millennium Padova hanno già osservato il secondo turno di riposo.
Da recuperare Amicacci Giulianova-Millennium Padova e Banca Marche Santo Stefano-Santa Lucia Roma.

IL PROSSIMO TURNO (7a giornata di ritorno, sabato 25 febbraio)
Banca Marche S.Stefano – Amicacci Giulianova (ore 17)
Banco di Sardegna Sassari – Santa Lucia Roma (ore 18)
GSD Porto Torres – Milòlennium Padova (ore 19)
UnipolSai Briantea 84 Cantù-Cimberio H.S. Varese (ore 20.30).
Riposa Montello Bergamo.

[email protected]