Home Pro Patria Le pagelle: Piras vistoso, Santana tempestivo

Le pagelle: Piras vistoso, Santana tempestivo

0
Le pagelle: Piras vistoso, Santana tempestivo

Andrea Monzani  5,5: Gestione dell’area di competenza parecchio discutibile. Ondivago
Riccardo Colombo  6,5: Quello che serve quando serve e come serve. Normalizzatore
Giovanni Zaro  6: Il Giuanìn sta nel suo come richiesto. Autogestito
Salvatore Ferraro  6: Tiene botta nella bagarre finale. Resistente
Marco Piras  7: Mirto di Sardegna col vizietto del gol. Nel suo match c’è però anche molto altro. Vistoso
Alex Pedone  5,5: Accettabile da mezzala. Altra cosa da esterno. Bifase
Donato Disabato  6,5: Solita gara. Solito standard. Solito Dido. Nitido
Matteo Arrigoni  6,5: Spinge finché ne ha. La sua uscita incoraggia il Ciserano. Baldo (dal 75’ Andrea Casiraghi  s.v.: In campo perché under. Difficile trovare altre ragioni. Forzato)
Riccardo Barzaghi  5,5: Vaprio Express necessita fermata ai box. Arriva non come avrebbe voluto. Placato (dal 62’ Luigi Scanu 5,5: Servirebbe un gladiatore. I leggins gli danno un altro tono. Decontestualizzato)
Alessandro Gherardi  6: Mmm…mmm. Soddisfa a mezza bocca. Parziale (dal 58’ Roberto Cappai  5,5: Entra per fare una cosa. Purtroppo fa spesso altro. Disatteso)
Mario Alberto Santana  6,5: Settimo gol. Sesto decisivo. Marito aggiunge alla collezione il sigillo di rapina. Tempestivo

Allenatore Roberto Bonazzi  6: Post partita troppo simile ad altri per non lasciare qualche dubbio. Furioso

Arbitro: Giuseppe Repace di Perugia (Billone / Cubicciotti)  6: Incide il giusto. Cioè, poco o nulla. Sfuggente

Giovanni Castiglioni

LA PARTITA

LA SALA STAMPA

RISULTATI E CLASSIFICA