Home Pallacanestro Varese Le pagelle: Eyenga chiude i varchi, Johnson mitraglia

Le pagelle: Eyenga chiude i varchi, Johnson mitraglia

0
Le pagelle: Eyenga chiude i varchi, Johnson mitraglia

Johnson: 7,5 Una presenza continua lungo tutta la gara, ma soprattutto, un crescendo rossiniano sui due lati del campo col passare dei minuti. Autentica spina nel fianco della difesa pesarese, prende per mano Varese con un’azione fortemente voluta conclusa con la schiacciata del 72-71 che sigla il definitivo sorpasso. Esiziale anche in retroguardia. Timbra una serata perfetta da mvp.
Anosike: 7 Gara di grande sostanza difensiva e contribuisce a dare la svolta nella ripresa passando da 2 a 11 rimbalzi, ma anche trovando tanti punti e senza sbagliare nulla dalla lunetta, solitamente suo tallone d’Achille, dove mette a referto un decisivo 8/8 chiudendo con un roboante 27 di valutazione e vincendo, ai punti, il duello con Jones che crolla nell’ultimo quarto.
Maynor: 6 Giusta media tra un primo tempo in cui subisce anche la verve di Ceron, vedasi un tripla più fallo concessi al pesarese, e una ripresa in cui guida anche rombando l’assalto al fortino ospite. Degni di nota gli 8 assists del play Usa.
Pelle: 6,5 Qualcosa da ridire sui primi 20′, ma il suo apporto difensivo diventa prezioso nel chiudere l’area nella ripresa con le sue lunghe leve.
Bulleri: 6 Gara di ordine e disciplina per il Bullo che da’ 10′ buoni di fiato a Maynor.
Cavaliero: 6 Tiene a galla Varese in uno dei momenti più difficili del secondo periodo con 5 punti in fila all’interno di una prova positiva per il capitano.
Kangur: 6,5 Caja lo tiene in campo tutto l’ultimo quarto e KK risponde con una prova solida a livello difensivo oltre a trovare punti in contropiede che lanciano la fuga biancorossa.
Ferrero: 6,5 Parte su Zavackas, poi difende su chi gli capita a tiro mettendo tanta grinta. Realizza anche una tripla assolutamente preziosa per replicare a una Pesaro che cercava la fuga nel terzo quarto. 
Eyenga: 7 Prova decisiva per Air Congo che difende per due nell’area varesina, costringe Thornton a un misero 2/10 globale dal campo e trova anche le forze per pungere in attacco dove risulta sempre preciso e non forza mai nemmeno un pallone. Strepitoso.

Matteo Gallo

LA PARTITA

LA SALA STAMPA

FOTOGALLERY