Home UYBA Volley Le pagelle della UYBA: Berti è uno spettacolo, Diouf e Martinez diesel

Le pagelle della UYBA: Berti è uno spettacolo, Diouf e Martinez diesel

0
Le pagelle della UYBA: Berti è uno spettacolo, Diouf e Martinez diesel

SIGNORILE 7: un po’ in sofferenza nei primi due set quando ha poche risposte da Martinez e il muro avversario legge bene le sue traiettorie. La ricezione non la aiuta e si fa dura anche per lei che è costretta a correre in lungo e in largo sul taraflex. Poi cresce, così come cresce tutta la squadra, e gestisce al meglio le sue bocce di fuoco, ormai sempre più calde. Anche questa sera è autrice di una bella prova.
DIOUF 7,5: partita spigolosa per lei, che subisce 4 murate e molte sue schiacciate sono difese dalle avversarie. Ma la numero 13 biancorossa non è una che si perde d’animo, anzi: combatte, lotta, sbuffa e poi dà la qualificazione alla finalissima con la diagonale del 28-27 e il muro su Tirozzi del 29-27 nel quarto set. Firma in totale la bellezza di 29 punti (2 muri e un ace) con il 39% in attacco. Alla fine è premiata anche dagli AdF come miglior farfalla della stagione secondo gli spettatori del Palayamamay: ha la meglio su Stufi di un solo voto.
STUFI 6,5: fa più fatica del solito perchè il muro avversario ormai la conosce e la aspetta (5 punti in attacco con 36%), ma dà il suo fondamentale contributo di grinta e qualità quando serve.
BERTI 8: è la migliore della UYBA, è autrice di una partita grandiosa fatta di 15 punti di cui 5 a muro (sui 13 complessivi di squadra) e 9 in attacco (56%). Oltre a questo, la giovanissima centrale è dappertutto: difende, tocca tantissimo a muro e si toglie la soddisfazione anche di firmare un prezioso ace.
MARTINEZ 7: parte davvero male e nei primi due set sembra la lontana parente della Martinez a cui aveva abituato nell’ultima parte della stagione. Poi sale in cattedra e, con palla alta, schiaccia palloni pesantissimi ridando ossigeno alla squadra nel terzo set dove mette a segno ben 9 punti (1 muro) con il 47% in attacco. Da quel momento in poi è la solita decisiva Martinez.
FIORIN 6,5: all’inizio è fantastica e nel primo set si prende la scena. Poi, complice la stanchezza e i problemi fisici che ancora la perseguitano, cala vistosamente e si ferma ad un complessivo 21% in attacco (5 punti). Decisamente meglio va a muro (3) dove legge bene le traiettorie e ci mette la sua esperienza così come in difesa dove dà grande equilibrio.
WITKOWSKA 6: è lei il libero di Coppa Cev e Mencarelli la schiera nel sestetto titolare. In avvio fa il suo, poi va in sofferenza come, per altro, le altre sue compagne. La sua gara finisce agli albori del terzo set, sostituita da Spirito.
SPIRITO 7: subentra a Witkowska e si fa vedere per alcune difese spettacolari. Chiude con il 50% di ricezione positiva e il 20% di perfetta. Il suo ingresso è a dir poco positivo.

 

LEGGI ANCHE:
LA PARTITA
I COMMENTI
TABELONE SEMIFINALI DI RITORNO
LA FOTOGALLERY
DINAMO KAZAN IN FINALE

Laura Paganini
(foto di Ilaria Baldoin)