Home UYBA Volley La UYBA gioca d’anticipo per sfatare il tabù PalaGeorge

La UYBA gioca d’anticipo per sfatare il tabù PalaGeorge

0
La UYBA gioca d’anticipo per sfatare il tabù PalaGeorge

Nemmeno il tempo di scendere dalla scaletta dell’aereo che l’ha riportata in Italia dalla Bulgaria dopo la gara di mercoledì contro il Maritza Plovdiv, e la UYBA è di nuovo in campo per l’anticipo della terza giornata di ritorno in programma domani sera alle ore 21 con diretta tv su Rai Sport. Le farfalle saranno di scena al PalaGeorge di Montichiari contro la Metalleghe Montichiari di coach Barbieri.

I PRECEDENTI – I precedenti confronti non sono benevoli per la UYBA che ha sempre perso per 3-2 al PalaGeorge nei due precedenti confronti. L’anno scorso, in particolare, quel ko è stato particolarmente sanguinoso perchè è costato, di fatto, l’accesso ai playoff scudetto proprio a beneficio delle bresciane. Quest’anno, invece, Pisani e compagne hanno conquistato il bottino pieno vincendo per 3-0 la sfida del Palayamamay del 30 ottobre scorso non senza soffrire nei primi due set.

QUI UYBA – Come sta la UYBA? Pare che si trovi nelle condizioni di un influenzato non ancora guarito del tutto e che può avere un’ulteriore ricaduta. La vittoria di Modena del 15 gennaio era stata un potente ricostituente e aveva galvanizzato l’ambiente, fiducioso di poter bissare il successo anche contro Bolzano. Contro Bolzano, invece, è scesa in campo una UYBA irriconoscibile, statica, molle e non affamata come una settimana prima; il tonfo è stato inevitabile. Ancora tramortito, Busto è volato in Bulgaria, si è preso la qualificazione agli ottavi di Coppa Cev ma non ha convinto: ancora febbricitante, ha perso per 3-2.
Come sarà la squadra che si vedrà domani sul taraflex per di più in diretta tv su Rai Sport? Pisani e compagne hanno abituato il pubblico ad essere imprevedibili; il pubblico, a sua volta, però, vuole una reazione, desidera tornare dal PalaGeorge con un sorriso e con punti in tasca e siamo sicuri che questa sia la volontà anche delle giocatrici stesse.

Oggettivamente, la squadra ha avuto soltanto la giornata di oggi per preparare il match delicato contro Montichiari. La stanchezza del viaggio in Bulgaria e dell’ennesima partita infrasettimanale si farà sentire, ma si deve passare oltre perchè la vittoria sarebbe troppo importante.
Ancora assenti Vasilantonaki e Stufi, che si è infortunata alla coscia destra durante il Trofeo Mimmo Fusco 10 giorni fa proprio contro Montichiari, coach Mencarelli si affiderà al sestetto formato da Signorile in regia, Diouf opposto, Berti e Pisani al centro, Martinez e Fiorin in posto quattro e una tra Spirito (mercoledì non ha fatto benissimo) e Witkowska libero.

QUI MONTICHIARI – La compagine bresciana occupa la penultima posizione in classifica con 8 punti all’attivo, due in più del fanalino di coda Club Italia, e al momento sarebbe retrocessa in A2. La rincorsa verso la salvezza è indubbiamente difficile, ma, con ancora 9 partite da disputare e quattro lunghezze da recuperare a Firenze e Monza (12 punti), i giochi sono ancora aperti. E un passo verso la permanenza in A1 potrebbe essere dato dall’eventuale successo contro la UYBA: ecco perchè Barbieri e le sue giocatrici si sono allenate con particolare attenzione per tutta la settimana e hanno preparato l’incontro nei minimi dettagli.
Si trova in un ottimo momento di forma Malagurski, l’opposto serbo che otto giorni fa a Novara ha messo a terra la bellezza di 36 punti in cinque set. E’ indubbio che ci sarà lei in diagonale con la regista Dalia, al centro ci saranno Efimienko e Gioli, Nikolic e Busa le due schiacciatrici di banda e Ruzzini libero.

 

PROGRAMMA 14^ GIORNATA E CLASSIFICA

Laura Paganini
(foto Alessandra Molinari)