Home Basket La Handicap Sport Varese parte per l’avventura in Champions Cup

La Handicap Sport Varese parte per l’avventura in Champions Cup

0
La Handicap Sport Varese parte per l’avventura in Champions Cup

La Handicap Sport Varese si presenta sul palcoscenico europeo per puntare alla qualificazione ai quarti di finale di Champions Cup.

La squadra varesina scenderà in campo venerdì e sabato a Elxleben, in Germania, con un marchio inedito sulle maglie: si tratta della Siloe, azienda vicentina che produce pelletteria di altissima gamma e che gravita nell’orbita del finanziere varesino Gianfranco Ponti (e per questo un doveroso ringraziamento va a Renzo e a Roberto Cimberio che, per l’occasione, hanno concesso alla Handicap Sport di rinunciare alle ormai tradizionali insegne della loro azienda di San Maurizio d’Opaglio).

Per la prima volta la formazione cara al presidente Carlo Marinello e al vice Antonio Bazzi affronterà la Champions Cup, la più importante competizione europea. A battersi con i varesini ci saranno anche RBS Thuringia Bull (Germania), Besiktas Jimnastik Kulubu (Turchia), SC Meaux BF (Francia) e Ilan Ramat Gan (Israele).

La formula prevede che le prime due classificate di ciascuno di tre raggruppamenti (altri due si svolgono altrove in contemporanea)  prenderanno parte ai quarti di finale che si svolgeranno poi in due diversi concentramenti di quattro squadre ciascuno (già ammessi di diritto i due club che li organizzeranno).La terza classificata di Elxleben e degli altri due concentramenti europei giocherà invece la Vergauwen Cup, mentre la quarta classificata verrà dirottata in Brinckmann Cup.

Inutile dire che il livello a Elxleben sarà decisamente molto elevato e che per la Siloe le difficoltà saranno grandissime. Ma la squadra allenata da Emanuele Pruneri ha poco o nulla da perdere: il solo obiettivo è quello di fare bella figura e di raccogliere ciò che sarà possibile, sperando di evitare il “cucchiaio di legno” (che nel rugby significa ultimo posto in classifica) e di poter quindi proseguire il cammino internazionale che nelle scorse due stagioni l’ha vista protagonista con uno splendido secondo posto in Challenge Cup nel 2015 e una qualificazione alla Final Eight di Vergauwen Cup nel 2016.

 

CALENDARIO (Elxleben, 3 e 4 febbraio 2017)

3 febbraio
Thuringia Bulls – Besiktas Kulubu (ore 11.15)
Ilan Ramat Gan – Meaux BF (ore 13.30)
Besiktas Kulubu –  Siloe H.S. Varese (ore 15.45)
Cerimonia di apertura della manifestazione (ore 17.15)
Meaux BF – Turingia Bulls (ore 18)
Siloe H.S. Varese-Ilan Ramat Gan (ore 20.45)

4 febbraio
Meaux BF – Besiktas Kulubu (ore 9)
Ilan Ramat Gan – Turingia Bulls (ore 11.15)
Siloe H.S. Varese – Meaux BF (ore 13.30)
Besiktas Kulubu – Ilan Ramat Gan (ore 15.45)
Turingia Bulls – Siloe H.S. Varese (ore 18)
Cena conclusiva nello Sports Center (ore 21)

 Claudio Piovanelli