Home Altri Sport Hockey Killer Bees stoppati dal Vallemaggia, overtime fatale

Killer Bees stoppati dal Vallemaggia, overtime fatale

0
Killer Bees stoppati dal Vallemaggia, overtime fatale

Si ferma la striscia positiva dei Killer Bees e probabilmente si allontana in modo definitivo l’ingresso nelle due posizioni in classifica. Consapevoli già della vittoria per 9-1 del Ceresio sul Pregassona, le Api sono scese in pista contro il Vallemaggia scarichi e nervosi e hanno ceduto contro gli elvetici per 5-4 (2-1; 2-3; 0-0; 1-0) dopo l’overtime. 

Broggi, grande assente del match lascia il posto ad Angei, terzo portiere, che durante la partita si comporta bene, dando tutto quello che può alla squadra. La partita inizia con il gioco in mano ai Killer Bees che non riescono però a finalizzare. Subite le prime due reti su due rebound sottoporta, i varesini sono costretti a inseguire il pareggio, che arriva nel secondo drittel (4-4). Nel terzo tempo la situazione rimane in stallo ed entrambe le squadre non riescono a colpire. Ai Killer Bees è annullata una rete e ciò ha portato ad inasprire ulteriormente le penalità contro i biancoazzurri, un po’ nervosi.
Si va all’overtime e con Teruggia e compagni sbilanciati, il Vallemaggia infila il gol decisivo di rimbalzo.

Il prossimo appuntamento delle Api è fissato per sabato 11 febbraio a Rivera contro il Ceresio, mentre domenica alle 14.30 a Lucerna se la vedranno contro l’omonima compagine proveniente dalla quarta lega per il turno di qualificazione per la Coppa Svizzera.

HC Vallemaggia – Varese Killer Bees: 5-4 (2-1; 2-3; 0-0; 1-0)
Formazione: Angei, Bianchi, Barban, Cesarini, Fratangelo, Suominen (C), Cortenova, Franchini, Devito, Teruggia, Tonetto, Procopio, Toletti, Pirro, Rizzo, Malacarne.
Reti: 11’18’’ Franchini (Procopio, Devito) (2-1); 23’28’’ Malacarne (Barban) (2-2); 29’58’’ Franchini (Devito) (3-3); 37’37’’ Barban (Teruggia) (4-4).
Penalità: 9 x 2’ HC Vallemaggia; 19 x 2’, 2 x 10’, 1 x 20’ Varese Killer Bees.
Arbitri: Daniele Guidi, Jeremy Jornod

L.P.