21.4 C
Comune di Varese
Home Calcio Juniores – L’impresa della Caronnese riapre la corsa playoff, la Pro Patria ci crede

Juniores – L’impresa della Caronnese riapre la corsa playoff, la Pro Patria ci crede

0
Juniores – L’impresa della Caronnese riapre la corsa playoff, la Pro Patria ci crede

La fuga dell’Olginatese (vittoriosa per 0-2 a Legnano) prosegue e sembra ormai segnato il destino di questo campionato: il pareggio della seconda in classifica, la Folgore Caratese (fermata sull’1-1 dal Cavenago Fanfulla), lascia la capolista sempre più sola in vetta, con 9 punti di vantaggio da gestire e appena cinque giornate da giocare. Le gerarchie del campionato, però, non sembrano più così certe come apparivano prima della sosta.

Il motivo è la straordinaria impresa della Caronnese, che riapre la lotta playoff con un memorabile successo per 3-4 sul campo del Seregno. Ora i brianzoli si devono difendere dall’assalto della Pro Patria, che è tornata a -4 dalla zona playoff. La partita sembrava in salita per la squadra di mister Vecchio, in svantaggio dopo appena tre minuti per un calcio di rigore. La Caronnese è stata brava a riportarsi in parità per tre volte (doppietta di Cominetti e gol di Caccia) e poi, nel finale, ancora con Caccia ha trovato il gol che è valso i tre punti.

Ne ha approfittato, come dicevamo, la Pro Patria: per i tigrotti la trasferta di Sesto San Giovanni ha segnato il ritorno ad un successo esterno che mancava dal 21 gennaio (1-2 a Carate Brianza). La squadra di Scandroglio ha regolato la Pro Sesto con tre reti e si è pienamente rilanciata in classifica. Ora dovrà fare risultato negli scontri diretti che mancano da qui a fine campionato, a partire da settimana prossima quando i bustocchi affronteranno la Varesina.

I rossoblù arriveranno alla trasferta di sabato prossimo forti di un 2-0 sulla Bustese. Una partita in cui la Varesina ha affermato ancora una volta il suo valore e che ha sancito per i venegonesi il momentaneo ritorno al secondo posto in classifica, dopo l’aggancio ai danni della Folgore Caratese. La capolista sembra irraggiungibile, ma i ragazzi di Marzio devono fare il maggior numeri di punti possibili in ottica della definizione della griglia playoff.

Niente da fare invece per il Varese, che non ha saputo approfittare dell’occasione offerta dal calendario e ha perso per 3-1 sul campo del fanalino di coda Lecco. Prima di sabato, i nerazzurri non erano ancora riusciti a raggiungere la doppia cifra di punti in classifica. Questo risultato sancisce, per la squadra di Tresoldi, la quasi definitiva rinuncia alla corsa playoff e condanna anche il Varese alla perdita di due posizioni in classifica: i biancorossi sono stati sopravanzati da Caronnese e Monza.

Risultati 25^ giornata:
Lecco-Varese 3-1
Cavenago Fanfulla-Folgore Caratese 1-1
Gozzano-Pergolettese 4-0
Legnano-Olginatese 0-2
Monza-Inveruno 3-0
Pro Sesto-Pro Patria 1-3
Seregno-Caronnese 3-4
Varesina-Bustese 2-0

Classifica:
Olginatese 60
Varesina 51
Folgore Caratese 51
Gozzano 50
Seregno 47
Pro Patria 43
Caronnese 39
Monza 38
Varese 37
Pro Sesto 30
Pergolettese 29
Bustese 28
Cavenago Fanfulla 17
Inveruno 17
Legnano 16
Lecco 11

Prossimo turno 26^ giornata:
Bustese-Pergolettese
Caronnese-Monza
Folgore Caratese-Legnano
Inveruno-Gozzano
Olginatese-Lecco
Pro Patria-Varesina
Seregno-Pro Sesto
Varese-Cavenago Fanfulla

Filippo Antonelli