Fischio d’inizio domani alle 13 al “Chinetti” di Solbiate Arno tra Milan e Juventus, il big match del campionato Primavera. Le due squadre, inserite in questa stagione insieme nel Girone A, non si incrociano in campionato da oltre cinque anni. L’ultimo precedente  è relativo alle final eight della stagione 2011-12, quando i rossoneri di Aldo Dolcetti vinsero per 2-0 grazie ai gol di Simone Andrea Ganz e Mattia Valoti, ottenendo il pass per la semifinale contro l’Inter.

Stavolta si sfidano invece i rossoneri di Gennaro Gattuso e i bianconeri allenati da Alessandro Dal Canto che in campo avranno l’esterno di Zagabria Marko Pjaca che sta recuperando dal lungo infortunio e spera di tornare presto arruolabile per la prima squadra di mister Allegri.

Se il Milan, imbattuto da sei giornate, è secondo in classifica insieme ai cugini nerazzurri e dietro alla capolista Atalanta, la Juve staziona nella zona bassa della classifica con 9 punti frutto di due sole vittorie in otto giornate, tre pareggi e tre sconfitte.

[email protected]