Sono stati assegnati ieri sulle acque del bacino della Standiana a Ravenna i 13 titoli italiani di Società.
Tre società sono state in grado di conquistare due titoli italiani ciascuna, ovvero CC Saturnia (doppio maschile e quattro senza maschile), CUS Pavia (quattro con e otto maschile) e Moltrasio (quattro senza femminile e due senza femminile). Gli altri titoli italiani sono andati a SC Timavo (quattro di coppia femminile), SC Lario (singolo femminile), Monopoli 2005 (due senza maschile), SC Padova (doppio femminile), Carabinieri (singolo maschile) e a due club della provincia di Varese: SC Corgeno (otto femminile) e Gavirate (quattro di coppia maschile). Per Corgeno sono salite sul gradino più alto del podio Elisa Caramaschi, Antonella Corazza, Alice Di Salvo, Andrea Faccin, Chiara Marcon, Chiara Pasinetti, Elisa Stranges e Martina Torregrossa, mentre per il sodalizio rossoblù sono stati Alessandro Ramoni, Alexis Binda, Matteo Sturaro e Francesco Lalicata a gioire.
Stilando una classifica a livello regionale, sono ben sette i tricolori conquistati dalle società della Lombardia, tre dai sodalizi del Friuli-Venezia Giulia, uno ciascuno per quelli provenienti da Veneto, Lazio e Puglia.

[email protected]
(ph C.Cecchin)