Solita incetta di medaglie per gli Arcieri Varesotti, guidati dalle ragazze della CAM e da un incredibile Michele Frangilli, ai campionati italiani indoor.
L’arciere gallaratese ha vinto il suo nono titolo Italiano Indoor: si tratta di un’impresa incredibile per un atleta per cui il tempo sembra non passare mai. Dopo una bella gara di qualificazione dove ha mancato il podio all’ultima freccia, negli scontri assoluti Michele Frangilli è avanzato fino alla finale contro lo specialista Matteo Fissore.
Il titolo è rimasto in bilico sino all’ultima freccia: da un 4 a 2 per Frangilli, infatti, si è passati alla parità, poi, all’ultima vollee, la prima freccia del gallaratese si è piazzata sul 9 contro il 10 di Fissore, Michele ha centrato il 10 alla seconda freccia pareggiando i conti e poi si è aggiudicato il titolo alla terza freccia decisiva con un altro 10.

Sempre parlando di scontri e Titoli Assoluti, le ragazze della CAM con Gaia Rota, Ilaria Calloni ed Elisa Coerezza hanno perso di un soffio la semifinale contro le Campionesse della Iuvenilia, ma hanno conquistato la medaglia di bronzo contro il Kosmo Rovereto con una prestazione impeccabile che ha visto poche volte le frecce della CAM uscire dal 10.

Medaglie cam arcoTra i titoli di categoria, Elena Crespi dei Tre Torri si è aggiudicata la medaglia d’oro nel Compound Master femminile.
Pioggia d’argento con molti rimpianti per le ragazze della CAM che per buona parte della gara hanno guidato la classifica. Elisa Coerezza ha preso l’argento nella Categoria Allieve, Sara Polinelli (che ha perso l’oro per una sfortunata ultima freccia dopo aver dominato la gara) ha festeggiato l’argento nella  categorie Olimpico Ragazze e le Seniores con Carla Frangilli, Gaia Rota (a due punti dal podio singolo) e Ilaria Calloni l’argento nella competizione a squadre. Infine, secondo posto per Sara Polinelli, vittima di una maledetta ultima freccia che le è costato un oro sicuro.

[email protected]