Dopo tante partite sofferte, sabato al PalaSport di Carnago è arrivata finalmente una chiara vittoria dei Wild Boars Varese contro i Firelions Serenissima. Il 5-2 finale rispecchia una partita condotta dall’inizio alla fine e giocata con attenzione per tutti i sessanta minuti.

Nel primo periodo è Bortoli ad aprire le marcature, sfruttando un assist di Sirtori. Il resto del tempo scorre senza grandi sussulti e permette ai padroni di casa di chiudere  in vantaggio. La ripresa risulta essere molto spezzettata, soprattutto a causa di un arbitraggio fiscale che sanziona ben 3 penalità contro i Wild Boars e una contro Firelions. Questa eccessiva severità produce solo un parziale di 0-0 poco spettacolare.
Il terzo tempo risulta essere il più avvincente: Volpe, durante l’ennesima superiorità numerica, raddoppia su assist di Capitani e negli ultimi minuti prima Ghislanzoni poi Capitani e infine Ceccutto, inframezzati dal secondo gol dei Firelions, chiudono la contesa.

Adesso testa alla Coppa Italia. Il prossimo appuntamento per i Wild Boars è in calendario domenica 15 gennaio sempre al palasport di Carnago.

[email protected]