In un bel pomeriggio di sole, si è svolta ieri a Varese la Festa Dello Sport 2017 organizzata, con il patrocinio del Comune, da CSAIn (Centri Sportivi Aziendali e Industriali), Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI e dal CIP ed Ente di promozione sociale riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero dell’Interno, che ha come scopo la promozione delle attività sportive, culturali, assistenziali e ricreative del tempo libero.

Si è trattato di un’importante occasione per le Società Sportive che si sono messe in mostra. A parteciparvi sono state: Atelier 11 e Fashion Evolution diretta da Anna Mondini, Gym Art diretta da Silvana Ballerio, Energicamente Sport + diretta da Stefano Colombo, La Varesina e la Fias subacquea. Le affiliate CSAIn hanno presentato le proprie attività e i propri atleti, davanti al pubblico attento che affollava Piazza della Repubblica dove è stato posizionato il palco ed i gazebo delle società.

La festa si è conclusa con uno spettacolo di attori trampolieri del Centro Studi di Teatro Urbano, diretto da Francesco Suardi, una coreografia per trampoli in spazi non convenzionali dal titolo Don Juan. La musica dell’opera di Mozart ha dialogato in forma contaminata coi testi del Don Giovanni di Molière e con elementi di sperimentazione sonora contemporanea. I suoni elettronici e le arie dell’opera, hanno creato una sorta di immensa bolla sonora all’interno della quale si muovevano i personaggi in una danza acrobatica, rituale e simbolica.

[email protected]