Home Calcio Eccellenza 19^ – Arconatese e Verbano ko, pari Union Villa Cassano. Accademia Pavese corsara a Saronno

Eccellenza 19^ – Arconatese e Verbano ko, pari Union Villa Cassano. Accademia Pavese corsara a Saronno

0
Eccellenza 19^ – Arconatese e Verbano ko, pari Union Villa Cassano. Accademia Pavese corsara a Saronno

SARONNO – Il Saronno cade in casa contro l’Accademia Pavese, vittoriosa in rimonta per 3-4. I padroni di casa passano per primi in vantaggio al 27′ del primo tempo grazie all’autogol di Bigioni, che devia nella propria porta dopo una serie di rimpalli in area di rigore sul cross dalla destra di Scavo. Gli ospiti prima pareggiano al 30′ proprio con Bigioni sugli sviluppi di corner, poi piazzano un terribile uno-due negli ultimi 10 minuti grazie a Doria e Troiano. Nella ripresa il Saronno accorcia subito con Scavo, ma l’Accademia Pavese trova il poker al 15′ ancora con Doria. Nel finale, c’è spazio per il gol del 3-4 di Della Volpe che serve solo ad accorciare le distanze.

IL TABELLINO
Saronno-Accademia Pavese 3-4 (1-3)
Saronno: Cortese, Panzeri, Della Volpe, Pacifico, Sposito, Pisoni, Greco, Fall (1′ st Massironi), Ceci (16′ st Bonfante), Scavo, Nesi (16′ st Deservi). A disposizione: Lodini, Giudici, Raiola, Puricelli. All: Antonelli.
Accademia Pavese: Migliari, Monopoli, Vernocchi, Bigioni, Serao, Bottini (29′ pt Samba), Maggi (29′ pt Di Paola), Doria, Silva (42′ pt Troiano), Gaudio, Dragoni. A disposizione: Rossignoni, Castelli, Carboni, Comincini. All: D’Amico.
Marcatori: pt 27′ autogol Bigioni (S), 30′ Bigioni (A), 34′ Doria (A), 44′ Troiano (A); st 5′ Scavo (S), 15′ Doria (A), 35′ Della Volpe (S)
Arbitro: Zambetti di Lovere (Buccarello di Brescia e Marzulli di Milano).

Le altre partite

Trezzano-Accademia Vittuone 0-2
Trezzano: Bunt, De Lucia, Di Maggio, Monetti, Contini, Dolce, Filadelfia, Cifarelli (25´st Ruberto), Cataldo, Checchi, Ravasi. A disposizione: Moro, Iiritano, Romano, Puggioni, Allegretti, Nappi. All. Uzzardi.
Accademia Vittuone: Rampoldi, Bianchi, Muminovic, Bongiasca, Turconi, Becchi, Fulciniti, Salmoiraghi, Gibellini, Ghidoli (31´st Pepe), Zanaboni(17´st Bollini). A disposizione: Rossi, Chiodini, Picone, Granata, Bollini, Parrello, Pepe. All. Benetti.
Arbitro: Deborah Bianchi di Prato.
Marcatori: st: 4´e 25´Ghidoli (A).
Arriva la seconda sconfitta consecutiva e per il Trezzano torna lo scenario dei playout con il Brera avanti di un punto e con una partita in meno. Nella ripresa il Vittuone trova subito il vantaggio con Ghidoli che porta palla dalla destra, si accentra e resistendo al ritorno di De Lucia riesce a calciare in porta, Bunt riesce a toccare ma la palla termina ugualmente in rete. La reazione del Trezzano arriva presto; i gialloblu spingono ed inevitabilmente si espongono alle azioni di rimessa ed è con un contropiede che al 70´ il Vittuone trova il raddoppio ancora con Ghidoli che si fa trovare libero davanti a Bunt per siglare la sua personale doppietta.

Sancolombano-Sestese 0-0
Sancolombano: Ziglioli, Azzaro, Ioance, Milani, Tacchinardi, Giavardi, Albertini, Goretti (14´st Pernatsch), Cospito (1´st Cirillo), Ingribelli, Squintani (44´ st Geamanu). A disposizione: Lacchini, Dorigo, Salvini, Ricotti. All.: Tassi.
Sestese: Martignoni, Del Vitto, Gibelli, Cozzi, Folcia, Roncari (45 st Boscolo), Blanda, Midali, Travaini, Leontini, Morelli (27´st Binda). A disposizione: Didoni, Barbagallo), Fronte, Nalesso. All.: Roncari.
Arbitro: Nistor  di Lomellina.
Sancolombano e Sestese si dividono la posta in palio e la gara termina a reti inviolate. I ragazzi di mister Tassi non partono male e in avvio creano alcuni presupposti per andare in gol: non passa un minuto che Squintani va via a sinistra e sul centro basso Cospito viene anticipato da un difensore, all´11´ i due combinano ancora e il numero 11 crossa di nuovo ma un difensore mette in corner. Sugli sviluppi Milani calcia verso la porta e Cospito sulla traiettoria ostacolato non riesce a girare a rete, poi la difesa allontana. Al 17´ Albertini dà un bel pallone ad Ingribelli che dal fondo appoggia dietro dove prima Cospito e poi Squintani sono rimpallati dai difensori. Si vede la Sestese al 32´: Blanda sotto porta devia e Ziglioli si accartoccia e blocca a terra. Poche emozioni nella ripresa. Al 3´ tutto il Riccardi vede un fallo di mano in area ospite, per l´arbitro è tutto regolare. Al 35´ anche la sfortuna ci si mette: Pernatsch tocca per Albertini che salta il portiere con un pallonetto con sfera che colpisce la traversa piena e torna in campo, si avventa Pernatsch che conclude alto di poco. Nemmeno i 5´ di recupero bastano a schiodare il risultato dallo 0-0 iniziale.

Atletico San Giuliano-Union Villa Cassano 2-2 (0-1)
Atletico San Giuliano: Valsecchi, Caimi, Pignatiello, Brandi, Dragoni, Fondrini D., Mattiolo (10’ st De Filippis), Cannistrà (40’ st Raimondi), Volpi, Vettraino, Foresta. A disposizione: Boscolo, Baiardi, Carluccio, Marchetti, Cicciarella. All. El Sheik.
Union Villa Cassano: Targia, Lombardo, Brivio, De Dionigi, Di Lauro, Comani, Colombo M., Leone, Bianchi, Nocciola, Sansonetti. A disposizione. Seitaj, Kate, Shala, Fusco, Moretti, Di Dio, Colombo E. All. Barban.
Arbitro: Bettani di Crema.
Marcatori: pt: 20’ Sansonetti (U); st: 7’ Colombo M. (U), 15’ De Filippis (A), 30’ Cannistrà (A).
Note – Espulso Kate (U) al 40’ st.
L’Union Villa Cassano parte col piede giusto, ma poi si deve accontentare di un solo punto. Gli ospiti vanno in vantaggio nel primo tempo con Sansonetti e raddoppiano con capitan Colombo a inizio ripresa. Poco dopo però i padroni di casa accorciano con De Filippis che sfrutta un disimpegno sbagliato. Cannistrà poi al 30’ sigla il 2-2 ribadendo in rete una respinta del portiere. Il gol dà entusiasmo all’Atletico San Giuliano che nei minuti finale sfiora la vittoria.

Lomellina-Arconatese 2-1 (2-0)
Lomellina: Lorenzon, Sala, Plado, Kolaj. Eugenio, Cartasegna, Bamba, Fiore, Berberi, Giordani, Buscaglia. A disposizione: Gilardi, Versuraro, Rabaioli, Paone, Amello, Dodaj, Pellicani. All. Civeriati.
Arconatese: Ghirardelli, Vavassori, Bianchi, Ferré, Volpini, Borghesi, Appella, Balacchi, Guarda, Di Gennaro, Dell’Aera. A disposizione: Rogora, Locatelli, Giordano, Spadaccino, Anelli, Moriggi, Rampinini. All. Livieri (squalificato).
Arbitro: Diop di Treviglio.
Marcatori: pt: 20’ Buscaglia (L), 40’ Bamba (L); st: 20’ Vavassori (A).
La striscia positiva dell’Arconatese si interrompe sul campo della Lomellina, squadra alla quale basta il primo tempo per vincere. Buscaglia apre le marcature, Bamba raddoppia; nel secondo tempo arriva il gol in mischia di Vavassori che riapre la partita, ma il risultato non cambierà più.

Calvairate-Verbano 2-1 (1-1)
Calvairate:
Casanova, Paloschi, Pienti, Zanettini, Cosentino, Visigalli, Corona, Stefania, Gentile (24’ st Gelosi), Cecere (33’ st Sarina), Zappettini. A disposizione: Corti, Lombini, Sarina, Gelosi, Montanari, Resmini. All: Nichetti
Verbano: Spadavecchia, Scarcella, Napoli, Malvestio (34’ st Amelotti), Bratto, Sorrentino, Caputo, Dal Santo (10’ st Talarita), Licciardello, Verde F (10’ st Rasini), Bernasconi. A disposizione: Papaluca, Verde M, Scurati, Rasini, Amelotti, Talarita, Caliman. All: Celestini
Arbitro: Ceresini di Lodi
Marcatori: pt: 20’ Corona (C), 35’ Caputo (V); st: 10’ Visigalli (C).
Il Calvairate supera il Verbano per 2-1: Corona apre le marcature al 20’ con una punizione dal limite dritta all’incrocio dei pali, Caputo pareggia un quarto d’ora più tardi con una mezza rovesciata, approfittando di una mischia in area piccola. Nella ripresa, al 10’, arriva la rete decisiva di Visigalli di testa.

Pavia-Busto 81 3-0 (0-0)
Pavia:
Scaffia, Simoncini, Coviello, Troiano, Severino, Fogacci, Serafini (45’ st Russo), Carollo, Chiaria (31’ st Bertocchi), Mangiarotti (48’ st Losi), Franchini. A disposizione: Pantaleo, Russo, Losi, Capobianco, Pierini, Bertocchi, Rescio. All: Buglio
Busto 81:
Heinzl, Manuzzato (st 31’ Lombardi), Coppola, Gheller, Broggini, Martegani (9’ st Urso), Cannizzaro, Caon (26’ st Mantovani), Aloe, Casorati, Moro. A disposizione: Mantovani, Cimino, Lombardi, Soldi, Baglio, Moroni, Urso. All: Tricarico
Arbitro: De Vito di Napoli.
Marcatori:
st 6’ Severino (P), 45’ Bertocchi (P), 50’ Losi (P).
Il Busto 81 cede nel secondo tempo sotto i colpi del Pavia, che vince per 3-0. Severino sblocca la partita con un diagonale sul secondo palo al 6’. Al 45’ Bertocchi raddoppia, superando Heinzl in uscita, prima del sigillo definitivo al 50’ di Losi.

Brera-Fenegrò 3-2
Brera: Maestroni, Balogou, Ranieri, Muscarella, Borromeo, Carta, Khomeri (46′ st Medhoun), Ramadan, De Nguidjol, Daghetti (37′ st Necchi), Cosmai. A disposizione: Cavioni, Bonfieni, Bertola, Lossani, Kanza Nzinga. All. Mazza.
Fenegrò: Boari, Di Stefano, Castro Florio, Giambrone (34′ st Corti D.), Evola (9′ st Menga Riaz), Bello, Schinetti (19′ st Marrapodi), Lo Jacono, Fioroni, Schiavano, Scavone. A disposizione: Bianchi, Frigerio A., Bancora, Ferrario G.. All. Pilia.
Arbitro: Rodigari di Bergamo.
Note – Espulso: 35′ st Ramadan (B).
Marcatori: pt: 38′ Daghetti (B), 42′ Daghetti (B), 4′ st Daghetti (B), 35′ st Corti D. (F), 44′ st Corti D. (F).

 

RISULTATI E CLASSIFICA

in redazione Elisa Cascioli