21.4 C
Comune di Varese
Home Rubriche Collabora con Noi Club Italia CRAI bene nel test contro Lodi

Club Italia CRAI bene nel test contro Lodi

0
Club Italia CRAI bene nel test contro Lodi

Prezioso test infrasettimanale per il Club Italia CRAI femminile, che ieri al Centro Pavesi FIPAV di Milano ha superato per 4-1 (25-23, 25-23, 22-25, 25-17, 25-19) in amichevole la Properzi Volley Lodi di serie B1. Il coach Cristiano Lucchi ha tenuto a riposo Egonu, Melli, Piani, Perinelli, Arciprete e De Bortoli, approfittando però dell’occasione per far rientrare in campo a pieno ritmo Alessia Orro, rimasta in panchina nelle ultime due gare di campionato. Nel sestetto di partenza sono dunque scese in campo Orro in regia, Enweonwu opposto, Mancini e Lubian al centro, Cortella e Bulovic schiacciatrici e Ferrara libero; a partita in corso spazio anche a Botezat e Morello.
Prova positiva per Terry Enweonwu e Martina Ferrara e anche per le più giovani del gruppo, Sara Cortella e Katarina Bulovic. Lodi ha risposto con la formazione titolare composta da Nicolini, Decortes, Gabrieli, Bruno, Zingaro, Bottaini e Garzonio (libero), dando poi spazio anche a Baggi, Raimondi e Bernocchi.

Nel primo set Lodi prova a staccarsi sul 3-5 e allunga fino al 5-9 con Decortes, ma Enweonwu pareggia sull’11-11; nuovo break lodigiano per il 14-17 e nuovo pareggio di Cortella a muro (21-21). In volata decidono Mancini e un errore di Bottaini per il 25-23. Secondo set in altalena: la Properzi scatta avanti 0-4, ma dal 4-7 il Club Italia infila un break di 7-0 con Bulovic sugli scudi. Lodi pareggia di nuovo i conti sul 13-13, le azzurre provano più volte a staccarsi e alla fine centrano il 23-21 con un ace di Morello prima del 25-23 di Enweonwu. Nel terzo parziale le ospiti prendono subito un buon vantaggio con la neoentrata Baggi (8-13) allungando poi fino al 10-16; il Club Italia riesce a limare lo svantaggio con Morello (14-17) e completa la rimonta con l’ace di Cortella per il 22-21, ma la reazione di Lodi porta al 22-25 firmato da Bottaini. Si lotta punto a punto anche nel quarto set (6-5, 9-10, 16-15) ma Lubian propizia la fuga azzurra sul 20-16 e il servizio di Morello regala al Club Italia il definitivo 25-17. Le due squadre disputano poi un quinto parziale, chiuso dal Club Italia sul 25-19 dopo una bella rimonta dal 12-15.

Il Club Italia torna oggi in palestra sempre al Centro Pavesi per preparare la gara di campionato di domenica 26 febbraio contro la Foppapedretti Bergamo.

Ufficio Stampa Club Italia femminile