Il grande giorno sta per arrivare: domenica 15 ottobre alle 17, al PalaBorsani di Castellanza, la SAB Volley Legnano farà il suo attesissimo debutto nella Samsung Galaxy Volley Cup di Serie A1, il massimo campionato nazionale di pallavolo femminile. A dare il “benvenuto” alla matricola legnanese ci sarà un marchio storico del volley italiano: la Foppapedretti Bergamo, uno tra i club più titolati d’Italia e d’Europa. I grandi nomi in campo e fuori non fanno però paura alle giallonere, che si presentano all’appuntamento forti di un precampionato convincente e di tanta voglia di dimostrare il proprio valore. Per sostenere le “Aquile” nella loro prima sfida servirà una cornice da serie A: oltre ai circa 200 abbonati sono chiamati a raccolta tutti gli appassionati di Legnano e dintorni, a cominciare naturalmente dai tifosi del Volley Eagles Group. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su LVF TV.

La SAB si presenterà all’appuntamento al gran completo, con la sola eccezione di Amanda Coneo, che proprio oggi inizierà la sua avventura con la nazionale colombiana nelle qualificazioni ai Mondiali, e raggiungerà le compagne nel corso della prossima settimana. Il sestetto scelto da Andrea Pistola dovrebbe essere quello visto all’opera più volte nelle ultime amichevoli, con Caracuta in palleggio, Mingardi opposto, Ogoms e Pencova al centro, Newcombe (il nuovo capitano della squadra) e Degradi schiacciatrici e Lussana libero.
Ospitata in diretta da Sky Sport 24, ieri Camilla Mingardi ha presentato così la stagione delle giallonere: “Abbiamo una squadra di buona qualità, anche se credo che avremo bisogno di un po’ di tempo per affinare tutti i meccanismi. Inizialmente partiamo con l’obiettivo della salvezza, poi vedremo cosa accadrà nel corso della stagione. Ci sono indubbiamente squadre di valore superiore, come Conegliano e Novara, ma molte altre avversarie sono alla nostra portata”.

La Foppapedretti Bergamo è alla sua ventiquattresima stagione consecutiva in Serie A1 e vanta un palmares da brividi: 8 scudetti, 6 Coppe Italia, 7 Champions League, 1 Coppa CEV, 6 Supercoppe Italiane, per citare solo i trofei più importanti. L’allenatore Stefano Micoli ha dovuto fare i conti con diversi problemi in fase di preparazione, primi fra tutti l’infortunio della palleggiatrice azzurra Ofelia Malinov e la sospensione per presunto doping della compagna di nazionale Miriam Sylla, che però proprio in settimana è stata scagionata da ogni accusa ed è tornata ad allenarsi con la squadra. La schiacciatrice azzurra si giocherà dunque il posto con la venezuelana Roslandy Acosta al fianco dell’esperta Francesca Marcon. Al centro e nel ruolo di libero altre due leggende del volley italiano come Paola Paggi e Paola Cardullo, mentre la palleggiatrice sarà la giovane Jennifer Boldini; in sestetto anche le due serbe Mina Popovic – fresca campionessa d’Europa – e Sanja Malagurski. A disposizione l’opposta Battista, la centrale Strunjak e il libero Imperiali.
Gli arbitri dell’incontro saranno Massimo Florian di Treviso e Giuseppe Curto di Gorizia.

BIGLIETTI – I biglietti per assistere alla gara sono in vendita online su www.liveticket.it/sabvolley e nei punti vendita del circuito LiveTicket. La biglietteria del PalaBorsani sarà aperta dalle 15.30 di domenica, anche per l’acquisto di nuovi abbonamenti e per il ritiro di quelli già acquistati, dietro presentazione di un documento d’identità.

Questo il dettaglio dei prezzi (esclusa prevendita):
Curva verde: 5 € (ridotto a 3 € per ragazzi da 10 a 15 anni e over 65)
Tribuna rossa non numerata: 15 € (ridotto 10 €)
Tribuna Silver numerata: 20 € (ridotto 15 €)
Tribuna Gold numerata: 25 € (ridotto 18 €)

La riduzione si applica anche agli studenti universitari (dietro presentazione del tesserino universitario), a militari e membri delle forze dell’ordine. I bambini fino a 10 anni non compiuti hanno diritto all’ingresso gratuito nel settore Curva verde e al biglietto ridotto negli altri settori. Ingresso gratuito per disabili e accompagnatori, fino a esaurimento posti, contattando l’indirizzo mail [email protected].

GOLDEN SET – Anche per quest’anno si rinnova al PalaBorsani l’iniziativa del “Golden set”, la speciale area hospitality curata al termine della gara da Urban Mix, moderno e innovativo locale di Inveruno specializzato in cocktail e street food, con la collaborazione del Panificio LOVE di Legnano e della pasticceria Dolcemente di Inveruno.
All’interno dell’hospitality verranno offerti anche i prodotti di Palzola, jersey sponsor della SAB Volley Legnano. Avranno accesso all’area gli spettatori in possesso di biglietti e abbonamenti Gold, che potranno così trascorrere il dopopartita in compagnia di giocatrici e staff delle due squadre.

MVP – La miglior giocatrice della gara, come per tutti gli incontri casalinghi della SAB Volley, sarà premiata con un omaggio offerto dalla gioielleria Bolchini Costa di Legnano.

 

SAB Volley Legnano-Foppapedretti Bergamo
SAB Volley Legnano: 2 Degradi, 3 Bartesaghi, 5 Lussana (L), 6 Pencova, 7 Cumino, 8 Ogoms, 9 Mingardi, 10 Martinelli, 12 Cecchetto (L), 14 Caracuta, 16 Newcombe, 18 Drews. All. Pistola.
Foppapedretti Bergamo: 1 Strunjak, 2 Imperiali (L), 3 Malagurski, 4 Battista, 5 Popovic, 7 Cardullo (L), 9 Marcon, 10 Paggi, 13 Boldini, 17 Sylla, 18 Acosta. All. Micoli.
Arbitri: Florian e Curto.
PROGRAMMA 1^ GIORNATA

[email protected]
(foto Loris Marini)