È un movimento sempre più consistente quello che si riunirà domenica 7 maggio al Garden Sporting Club di Cislago. La struttura varesina ospiterà il Campionato regionale di equitazione dedicato ad amazzoni e cavalieri con disabilità intellettivo relazionale, targato Fisdir. In cabina di regia, come consuetudine, ci sarà l’Agres.

I partecipanti al meeting saranno in totale 32, ma solo 25 si contenderanno i titoli lombardi. 7 atleti, infatti, rappresenteranno l’Ashd Novara e saranno fuori concorso. Altrettanti elementi faranno parte del team di casa, mentre i restanti 18 (mai così tanti) saranno portacolori della Sogni & Cavalli di Pavia.
Anche quest’anno l’Asd Equidia di Martina Masiero metterà a disposizione 8 cavalli comuni. I ragazzi dell’Agres, invece, avranno cavalli e propri e si cimenteranno, per la prima volta in assoluto, in entrambe le specialità: gimkana e dressage. È questa la grande novità dell’appuntamento regionale. “I nostri atleti ne sono entusiasti – commenta la responsabile Alessandra Cova -. Come organizzatori ci troveremo a dover gestire un gran numero di percorsi”. Ma la macchina è rodata.

La mattinata sarà dedicata alle prove, ma già alle ore 12 scatterà il concorso di dressage. Poi, nel primo pomeriggio, spazio alla gimkana. Alle 18, infine, sono in programma le premiazioni.

[email protected]