Nel weekend a Carugate si sono svolti i Campionati Regionali a Squadre Under 14 e Cadetti.
L’Accademia Scherma Gallaratese, come sempre, si è distinta. Il club inizia subito il fine settimana con il botto: la squadra ragazze/allieve composta infatti da Wendy Testa, Rebecca Bonardi, Gaia Scaltritti e Camilla Monte conquista un titolo regionale che mancava da tanti anni. “È stata una gara veramente emozionante e sono molto orgogliosa di queste ragazze – spiega la maestra Costanza del Bianco -“.
La squadra ragazzi/allievi formata da Rodolfo Fiorito,Tommaso Papa e Alessandro Aspesi cede al primo di diretta lottando e esprimendo comunque una buona scherma. L’altra squadra della stessa categoria (Matteo Ricci, Tommaso Iovino, Filippo Galli e Salvatore Calì) si ferma ai piedi del podio conquistando una medaglia di legno che non rende giustizia al loro reale valore. “Sono soddisfatta della loro prestazione e di come hanno saputo essere una vera squadra – continua del Bianco -“.
Nella categoria maschietti/giovanissimi, la formazione di Lorenzo Bonardi, Tiago Albino e Giulio Crocini arriva al quarto posto, una posizione che ha un buon sapore. Guidati da Lorenzo, Giulio e Tiago hanno espresso un’ottima scherma e hanno fatto vedere una tenacia che fa ben sperare in vista dell’appuntamento di settimana prossima a Treviso.
Nelle gare individuali Cadetti, Andrea Tamborini incappa in una giornata nervosa e non supera il primo di diretta, ma saprà sicuramente mostrare il suo reale valore perché il lavoro che sta facendo è buono e costante.
Chiara Garofalo, infine, alle sue prime competizioni, supera il girone ed esce sconfitta al primo di diretta a causa della sua inesperienza.