Calcio e scuola di vita per l’Insubria al torneo di Modena – Fotogallery

0
35

Weekend di Pasqua all’insegna del calcio e del divertimento per le giovani formazioni dei 2000, 2004 e 2006 dell’Insubria Calcio che hanno partecipato alla 27esima edizione del Memorial Claudio Sassi che si è disputato in provincia di Modena. Torneo di carattere internazionale che ha visto ben figurare le tre formazioni del presidente Pozzolini: “Essere invitati a una competizione di questo livello è stata una grande soddisfazione, una gratificazione per il buon lavoro che stiamo facendo. Sono felice di come le cose siano andate sia sotto il profilo tecnico che di crescita per i nostri giovani”.

La formazione Allievi 2000 di mister Ferraresi si è arresa dopo aver disputato tre buone gare contro i pari età di Modena, Udinese e Granamica.

Semifinale sfiorata per gli Esordienti 2004 guidati da mister Capriolo che dopo, aver passato il girone con Mantova, Alessandro Rosina e Fiorano, sono stati fermati dai francesi del Forbach.

Finale per i 2006 di mister Giubilini. Cuneo e Pro Sesto superate nel girone e semifinale passata giocando un’ottima gara con il Parma. Nell’atto conclusivo del torneo, sulla strada dei baby Insubria i francesi del Forbach che, grazie ad una superiore fisicità, si aggiudicano il gradino più alto del podio.

“Sono importanti esperienze di vita, prima che giornate spese per partecipare a un torneo di calcio. – ci racconta Alberto Sottocasa Responsabile Tecnico dell’attività di base -. I nostri ragazzi hanno la possibilità di confrontarsi e vivere alcune giornate con i pari età di formazioni professioniste e anche di altre nazioni. Una crescita importante anche per i nostri mister”.

Michele Marocco