Alla guida del Coni provinciale ci sarà nuovamente Marco Caccianiga. L’allenatore dei piccoli, attuale responsabile dei baby del Morazzone ed ex figura di riferimento della Scuola Calcio del Varese, è stato confermato come Delegato Provinciale, incarico che gli era stato conferito nel maggio del 2015. Svolgendo il proprio lavoro con la professionalità e la passione che lo contraddistinghe, “il Caccia” si è guadagnato la riconferma che gli è stata comunicata dal presidente del Coni lombardo Oreste Perri che proprio nei giorni scorsi è stato rieletto. L’incarico ha una durata di quattro anni.
In passato, a livello istituzionale, Caccianiga era stato assessore allo sport al Comune di Varese.

“Adesso inizia il mandato pieno e abbiamo più tempo per sviluppare i progetti – ci dice Caccianiga -. Il nostro obiettivo è di consolidare il rapporto con l’ufficio scolastico provinciale. Con il provveditore regionale Merletti siamo già d’accordo sul fatto che intensificheremo la collaborazione proponendo attività non solo istituzionali, ma ci saranno rapporti ravvicinati con gli istituti scolastici per coinvolgere direttamente i ragazzi. La prima iniziativa in cantiere è Varese si Orienta in programma il 5 maggio dalle 9 alle 12 con gli alunni delle scuole medie. Poi proporremmo alcuni sport in piazza  a seconda delle zone. C’è tanto lavoro da fare”.

[email protected]