Home Basket C Silver 18^ – Capolista a Castronno, Daverio va a Cantù. Remonti: “Le tradizioni vanno rispettate”

C Silver 18^ – Capolista a Castronno, Daverio va a Cantù. Remonti: “Le tradizioni vanno rispettate”

0
C Silver 18^ – Capolista a Castronno, Daverio va a Cantù. Remonti: “Le tradizioni vanno rispettate”

Alcuni giovanissimi tolgono. Altri giovanissimi danno…
Dopo la tremenda delusione provata a Masnago, vedi sconfitta, 70-69, subita sette giorni fa contro Amici Pallacanestro Varese, Daverio si riscatta subito contro ABA Legnano, l’altra squadra Under, portando a casa due punti “platinati” e pesantissimi. Un successo firmato dal ventenne Cattalani e dalla coppia di espertoni formata da Kapedani e Remonti, pronti e brillanti nel fatturare un bel quarantello…

Normale essere protagonista per Marco Remonti, guardia-ala, ben noto per i suoi trascorsi in Robur et Fides ma non solo, ha classe e talento in abbondanza e un’importante esperienza maturata ai piani di sopra. Elementi grazie ai quali sta offrendo una mano consistente al Basket Daverio (16 punti di media), club che l’estate scorsa ha colto nel segno scegliendolo e, quindi, portandosi a casa un giocatore di livello superiore.
“Una vittoria bella ma – sottolinea Remonti -, conquistata a prezzo di durissimi sforzi quella contro Legnano, squadra che mi ha fatto una buonissima impressione sia dal punto di vista tecnico, sia per il talento individuale espresso dai suoi giocatori: Berra in particolare. Abbiamo faticato per oltre trenta minuti e alla fine l’abbiamo decisa grazie alla grandissima prestazione di Ermal Kapedani, un lungo che a questi livelli fa decisamente la differenza, soprattutto quando troviamo il modo migliore per servirlo. Un successo di cui avevamo fortemente bisogno per il morale e anche per una classifica che, sul fondo, nelle ultime settimane ha registrato parecchi scossoni”.

Già, la classifica: quali sono le tue considerazioni al riguardo?
“Siamo dove pensavamo di essere alla vigilia del campionato anche se – continua Marco -, per un bilancio più soddisfacente ci mancano quattro-sei punti che abbiamo regalato contro Lentate, Rovello e Varese. Certo, fossimo oggi a quota 18, ci sarebbe di che stropicciarsi gli occhi, ma la nostra sensazione è che in un campionato che dalla metà in giù è molto livellato basti davvero poco per sganciarsi dalle posizioni a rischio e puntare ai playoff. Un traguardo per cui possiamo e dobbiamo far sentire anche la nostra voce”.

Invece, per quanto riguarda il vertice, chi sono le tue favorite per i primi quattro posti?
“Cerro e Gallarate senza discussioni, poi per gli altri due posti scelgo Erba, squadra di grande vitalità, e Robbio che ha un mix fatto da giocatori con grande esperienza e talento”.

Parliamo di te e del fatto che a soli 30 anni hai lasciato la pallacanestro semi-professionistica: perchè?
“Due risposte semplici e stringate: perchè il gioco – quattro-cinque allenamenti la settimana, ore per gli spostamenti e così via -,  non vale più la candela sotto il profilo economico e, aspetto non irrilevante, perchè prima o poi bisogna iniziare a lavorare…”.

Chiudiamo con la solita schedina iniziando i pronostici da Rovello-Cassano?
“1”.

Robbio-Luino?
“1”.

Casorate-ABA?
“2”.

Castronno-Cerro Maggiore?
“Anche se il mio amico Angelino Monti si arrabbierà, dico 2”.

Amici Varese-Gallarate?
“2”.

Lentate-Cadorago?
“2”.

Erba-Tradate?
“1”.

Infine la tua partita: Cantù-Daverio?
“Dico 2 per un paio di motivi: mirare dritto alla vittoria è sempre un dovere e, seconda cosa, io e Kapedani, alla palestra Parini di Cantù, abbiamo solo buoni ricordi vincenti e certe tradizioni, si sa, vanno rispettate”.

 

RISULTATI DICIASSETTESIMA GIORNATA
Cassano-Cantù 76-62
Daverio-ABA Legnano 75-64
Luino-Amici Varese 73-57
Cadorago-Castronno 68-71
Rovello P.-Robbio 65-76
Lentate-Erba 56-54
Cerro-Casorate 70-64
Tradate-Gallarate 66-71

CLASSIFICA
Cerro 28; Gallarate 26; Erba, Cantù 24; Cadorago, Lentate, Robbio 22; Castronno 16; Cassano 14; Amici Varese, ABA Legnano, Daverio 12; Rovello, Tradate, Casorate 10; Verbano 8.

DICIOTTESIMA GIORNATA
Rovello-Cassano (27/1 ore 21.15)
Cantù-Daverio (27/1 ore 21.15)
Robbio-Luino (27/1 ore 21.15)
Casorate-ABA (27/1 ore 21.15)
Castronno-Cerro Maggiore (27/1 ore 21.30)
Amici Varese-Gallarate (27/1 ore 21.15)
Lentate-Cadorago (27/1 ore 21.30)
Erba-Tradate (29/1 ore 18)

Massimo Turconi