Buona apertura stagionale per la Canottieri Luino nello scorso fine settimana. In programma una gara di fondo, con possibilità di registrare i progressi degli allenamenti affrontati nei mesi autunnali e invernali.

A Torino, in occasione della D’Inverno sul Po, convincente performance collettiva con tanti giovani equipaggi che ben si difendono in un contesto internazionale dal livello piuttosto elevato.
Medaglia di bronzo per il 4 di coppia Allievi C con Biagio Angeretti, Matteo Monico e Simone Pezzini, all’esordio insieme a Matteo Malgara (Idroscalo Club). Il tempo finale, lungo i 4 chilometri di percorso, è 15 minuti, 54 secondi e 42 centesimi: più veloci di loro, Rowing Club Genovese e Caprera Torino.
Quinta piazza per il 4 di coppia Under 43: i master Luca Manzo e Alessandro Del Ferraro affrontano la D’Inverno sul Po assieme ad Alessandro Corni (Flora) e Fabio Verità (Angera).
Nel capoluogo piemontese, Emanuele Caria nel 4 di coppia Cadetti si classifica ottavo assieme a tre atleti dell’Idroscalo Club Milano: Nicolò Siciliano, Dimitri Bolis e Simone Carrieri. Stesso risultato per Daniele Bellantonio e Gabriele Muraca, entrambi al primo anno nella categoria Junior, assieme al timoniere Biagio Angeretti nell’otto misto realizzato con la Canottieri Pallanza. Aurora Taietti, assieme alle ragazze dell’Idroscalo Club Milano, centra il quinto posto nell’otto Junior femminile.
Da segnalare anche il ventiduesimo posto di Tobia Angeretti e Simone Pagliuca nel 4 di coppia Ragazzi assieme ad Alessandro Pignataro (San Cristoforo) e Flavio Rainis (San Cristoforo).

[email protected]