Un pugile inossidabile, è Beppe “The End” Lauri che sabato sera in Germania, a Brandeburgo, ha vinto il titolo intercontinentale Global Boxing Council dei pesi medi. Il quarantenne cresciuto a Venegono Superiore prima di stabilizzarsi in Ungheria ha battuto il 29enne Denny Lehmann conducendo l’intero match che si è aggiudicato alla sesta ripresa mettendo ko l’avversario. L’ennesima cintura in vita per il pugile dalla lunga e vincente carriera.

Per i Panthers Lauri non finisce qui. C’è grande attesa per il prossimo impegno di Iuliano Gallo che sabato 18 marzo nella Villa Pirelli di Induno Olona ritenterà la scalata al titolo Italiano dei super gallo.

[email protected]