Azalee, Giovanissime fiore all’occhiello

0
15

Si stanno mettendo in mostra dando filo da torcere alle più quotate Brescia, Meda e Mozzanica, sono le Giovanissime delle Azalee. La baby formazione gallaratese è terza in classifica dietro a Brescia e Inter, in 15 gare ha ottenuto 9 vittorie, 4 pareggi e due sole sconfitte mentre ha realizzato la bellezza di 47 gol subendone solamente 11. Domenica scorsa ha calato il poker in trasferta contro Minerva Milano  in una gara finita 4-2; con la capolista invece è arrivato un pareggio con qualche rammarico considerato il gol irregolare delle bresciane. Sabato prossimo è in programma l’incontro col Meda.

A guidare il gruppo c’è Dario Pegoraro assistito da beppe Segalini. Ivan Turetta è il preparatore dei portieri, mentre Giusy Reggiani è la responsabile della squadra. Dopo anni di sacrifici, la formazione ha raggiunto un ottimo livello e riesce ad essere estremamente competitiva, questo anche grazie ai nuovi innesti. L’obiettivo è quello di continuare la strada intrapresa.

e.c.