E’ la vigilia degli Assoluti Primaverili, uno degli appuntamenti più importanti della stagione natatoria nazionale. Da domani a sabato 8 aprile, la Piscina Comunale di Riccione ospiterà 576 atleti (289 uomini e 287 donne di 145 Società) per un totale di 1338 presenze gara e 101 staffette. Obiettivo per i big saranno le qualificazioni ai mondiali di Budapest (24 al 31 luglio p.v.), mentre per i più giovani gli Europei Junior di Netanya (28 giugno – 2 luglio p.v.).
Il Team Nuoto Sport Management sarà presente con 36 nuotatori, di cui 13 maschi e 23 femmine, per un totale di 90 presenze gara e 9 staffette (6 femminili e 3 maschili).
Due le atlete della sezione di Busto Arsizio, allenate da Gianni Leoni: Lucrezia Bersanetti e Dolores Margni. La prima sarà impegnata nei 200sl, 100do e soprattutto nella sua specialità, ovvero i 100sl, mentre la Margni dopo l’ottimo Criteria Giovanile di due settimane fa sarà ai blocchi nei 200fa.
“L’obiettivo ovviamente è quello di ben figurare – ha affermato Coach Leoni – Lucrezia ha un grandissimo potenziale e stiamo lavorando affinché possa esprimersi al meglio. Questa è la prima stagione che si allena con me. Per ora il traguardo che ci siamo prefissati è quello di migliorare i propri personali e, perché no, provare a raggiungere la finale A dei 100sl. Quanto a Dolores Margni, lei è molto giovane, ma credo abbia le possibilità per provare a staccare il pass per gli Europei Junior di questa estate”.

 

[email protected]