ASD Sommese 1920 – Gs Ens Varese, vincono il freddo e la solidarietà

0
22

Un’amichevole un po’ diversa dal solito ma comunque ricca di passione e…gol.
Domenica pomeriggio alle ore 15 presso il campo “Franco Pedroni” di Somma Lombardo, sono scese in campo la squadra di casa e la rappresentativa Asd Gs Ens Varese, associazione sportiva dilettantistica composta da ragazzi affetti da sordità.
La sfida organizzata per tenere caldo il motore dell’ASD Sommese 1920, compagine che sta disputando il campionato di terza categoria, aveva come scopo principe quello di regalare un pomeriggio diverso ai biancorossi varesini, con l’intento aggiunto di raccogliere qualche donazione in vista del campionato italiano sordi. La manifestazione nazionale si terrà il prossimo mese di maggio in luogo ancora da definirsi, Dori e compagni puntano a dire la loro. Intanto domenica è finita 5 a 1 in favore dei padroni di casa con l’unica rete ospite firmata da Forzenigo.
Al termine dei novanta minuti, condizionati da una temperatura piuttosto rigida, si è dichiarato soddisfatto mister che alle prese con una squadra piuttosto nuova, decimata, e ancora in attesa di qualche rinforzo, ha comunque visto una buona solidità globale ed un buon gioco, certamente da migliorare in vista dei prossimi impegni. Come detto, infatti, a maggio sarà tempo di campionato nazionale.
E a proposito di impegni calcistici Gs Ens Varese, che ringrazia sentitamente la società sommerse per la disponibilità ed il buon cuore, cerca squadre con cui disputare amichevoli per prepararsi alle sfide più importanti della stagione. Chiunque fosse interessato può contattare Mauro Dori (capitano della squadra) al seguente indirizzo e-mail: [email protected]

Ecco invece gli “eroi” che hanno preso parte alla gara di domenica:

Iannello Daniele, Ambrosini Riccardo, De Paoli Mauro, Ciotti Christian, Guzzardi Antonino, Raineri Mauro, Dori Mauro, Torriani Filippo, Budianu Adi, Forzenigo Andrea, Cappelletti Alessio, Elia Luca, Brizio Francesco. All. Mauro De Paoli. Vice all. Franco Abate

 

Mariella Lamonica