Riprende oggi la preparazione del Club Italia CRAI femminile dopo la bella vittoria dello scorso weekend contro la UYBA. La squadra della Federazione Italiana Pallavolo si allenerà nei prossimi giorni al Centro Pavesi FIPAV di Milano in vista dell’impegno in Samsung Gear Volley Cup di sabato 11 febbraio alle 17.30 contro il Sudtirol Bolzano, che fa parte del quinto “PalaYamamay Volley Day”.
Nel programma della settimana c’è anche un’amichevole contro la Tecnoteam Albese di serie B1, che si disputerà mercoledì 8 febbraio alle 18.15 sempre nel centro federale milanese.

Questo il calendario completo:
– Martedì 7/2: Pesi ore 11-12.30 e 16.30-18; palla 18-20.30
– Mercoledì 8/2: Palla e video 10-12.30; palla 16-18; amichevole con Tecnoteam Albese ore 18.15
– Giovedì 9/2: Pesi 11-12.30 e 16.30-18; video 16-16.30; palla 18-20.30
– Venerdì 10/2: Palla 17-20
– Sabato 11/2: Palla e video 10-12.30; Club Italia CRAI-Sudtirol Bolzano ore 17.30
– Domenica 12/2: Libero

 

STATISTICHE – Club Italia CRAI grande protagonista del quarto turno di ritorno della Samsung Gear Volley Cup: Paola Egonu, oltre a essere la miglior marcatrice del turno con 39 punti, ha stabilito il record stagionale di punti per set (9,8) e condivide con Giulia Mancini e Katarina Barun il primato del maggior numero di ace della giornata (5). Naturalmente la numero 18 azzurra resta al comando della classifica delle migliori realizzatrici con 386 punti totali. La squadra azzurra può inoltre vantare il record stagionale di ace in una sola partita (ben 14).

 

ASTA BENEFICA – Al via l’asta benefica lanciata dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile per finanziare il progetto “Mano nella Mano” di Gicam, il Gruppo Internazionale Chirurghi Amici della Mano presieduto dal prof.Marco Lanzetta. Il progetto consiste in una doppia missione in Uganda: Gicam lavorerà in un piccolo ospedale per effettuare operazioni chirurgiche a bambini che hanno gravi problemi alle loro mani (mutilate, bruciate, malformate) e porterà con sé allenatori e giocatrici per organizzare un camp di pallavolo per le ragazzine tra i 10 e i 14 anni.

Da oggi (martedì 7 febbraio) sono all’asta le magliette autografate indossate dalle giocatrici che hanno partecipato all’ultimo Samsung Gear All Star Game: per partecipare basta inviare una mail all’indirizzo [email protected] indicando nome, cognome, il codice della maglia e l’entità dell’offerta. La base d’asta è di 30 euro per maglia, il rilancio minimo di 5 euro.

Ogni giorno saranno messe all’asta 4 magliette e ogni singola asta avrà una durata di una settimana. Tra le prime quattro magliette in palio c’è anche quella dell’azzurra Alessia Orro (codice ORR8) mentre da lunedì 13 febbraio sarà possibile inviare le proprie offerte per la maglia di Paola Egonu (codice EGO18).

Per maggiori informazioni e per seguire le aste online: http://www.legavolleyfemminile.it/?p=68778.

 

BIGLIETTI – Sono aperte le prevendite per il PalaYamamay Volley Day di sabato 11 febbraio: alle 17.30 la sfida tra Club Italia CRAI e Sudtirol Bolzano, a seguire (20.30) scenderanno in campo Unet Yamamay Busto Arsizio e Foppapedretti Bergamo. I biglietti sono acquistabili online su http://volleybusto.bookingshow.com/ o nei punti vendita del circuito BookingShow. Biglietterie e cancelli del PalaYamamay saranno aperti dalle 16.30 di sabato.

Questi i prezzi dei biglietti (validi per entrambe le partite):
Secondo anello non numerato: 9 euro (gratuito da 0 a 6 anni).
Primo anello non numerato: 16 euro (ridotto a 12 euro per ragazzi da 6 a 14 anni e over 65; gratuito da 0 a 6 anni).
Primo anello numerato: 21 euro (ridotto a 15 euro per bambini da 2 a 10 anni e over 65).
Parterre: 28 euro (ridotto a 23 euro per bambini da 2 a 10 anni e over 65).
L’evento è compreso nell’abbonamento stagionale alla Unet Yamamay Busto Arsizio.

 

ACCREDITI – Ricordiamo che gli accrediti stampa giornalieri, validi per entrambe le partite, devono essere richiesti via mail a [email protected] o [email protected] entro le 18 di giovedì 9 febbraio.

Ufficio Stampa Club Italia femminile
(foto Loris Marini)