Sale la tensione in casa Cassano, domani 18 novembre ore 19:00, mister Kolec e la sua squadra saranno in trasferta per affrontare Brixen nella 9^ giornata di campionato.

Reduci dall’amara sconfitta contro Merano di fronte al pubblico di casa, La Mendola e compagni hanno lavorato sodo tutta la settimana e hanno cercato di risollevare il morale. “Dopo una sconfitta è sempre difficile – afferma mister Kolec – lo è stato anche dopo Trieste – poi prosegue convinto – Sarebbe stupido da parte nostra buttarci giù o arrenderci e lasciare che gli avversari ci battano. Dobbiamo combattere proprio nei momenti più difficili, anche quando sembra che le cose non vadano bene in nessuna maniera. Dobbiamo crederci e lavorare con impegno. Questa è l’unica via – aggiunge – Sono giovane, tante cose non le ho vissute, manca tanta esperienza, ma la cosa più importante è crederci, lavorare e sperare. Dobbiamo fare di tutto e almeno provarci perché se neanche proviamo non possiamo dire di aver combattuto e averci provato. Entreremo in campo con tutta la forza possibile per vincere questa gara”. 

Cassano ha già sprecato l’occasione contro Merano e domani non potrà permettersi altri passi falsi, la classifica parla chiaro: per rimanere in zona alta, bisogna vincere. La classifica infatti vede: Bozen (14) in testa, seguono Trieste (11), Pressano (10), a pari punti Merano e Cassano Magnago (9), subito dietro Brixen (8) e infine Eppan e Malo (6), Molteno (4), Mezzocorona (1). Basta davvero poco per scivolare in basso.

Per la serie A2 invece, sempre domani 18 novembre ma alle ore 20:30,  gara contro Leno in trasferta.

18/11/2017 19.00 Brixen – Cassano Magnago Politano – Dalla Mora
18/11/2017 19.00 Alperia Meran – Trieste Cardone – Cardone
18/11/2017 19.00 Bozen – Molteno Dionisi – Maccarone
18/11/2017 19.00 Metallsider Mezzocorona – Malo Bassan – Bernardelle
18/11/2017 19.00 Eppan – Pressano Corioni – Falvo

 

Serie A2 maschile – 4^ giornata

18/11/2017 16.30 Crenna – Selargius Regalia – Greco
18/11/2017 18.00 Verdeazzurro – Raimond Sassari Cozzula – Manca
18/11/2017 20.00 Ferrarin – Ventimiglia Colasanto – Panetta
18/11/2017 20.30 Leno – Cassano Magnago Sannino – Zorzetto

Federica Scutellà
(foto di Peo Moroni)