21.4 C
Comune di Varese
Home Altri Sport Pallamano A1F – Cassano fa quasi un “pesce d’Aprile” al Conversano.

A1F – Cassano fa quasi un “pesce d’Aprile” al Conversano.

0
A1F – Cassano fa quasi un “pesce d’Aprile” al Conversano.

Al PalaTacca va in scena uno spettacolo inaspettato: le cassanesi, nella 10^ giornata di ritorno, contro la seconda in classifica Conversano, sfiorano l’impresa con una prestazione esemplare, la gara termina 27-29.

La Pallamano Cassano Femminile guidata da coach Beltrame, questo pomeriggio, ha giocato una delle partite migliori del campionato, proprio quando nessuno se lo aspettava. Questa è la reazione di una squadra coraggiosa, che non si ferma di fronte alla difficoltà di incontrare un colosso come Conversano, nonostante in campo mancassero Jovovic, Madella e due giovani impegnate con la Nazionale, Montoli e Canziani.
“Nessuno se lo aspettava – commenta il terzino Michela Cobianchi – soprattutto perchè mancavano alcune giocatrici importanti per noi, perciò sono state convocate delle giovanissime e nessuno poteva immaginare questo risultato. Noi siamo scese in campo senza pensieri e per dare tutto e vedere come andava. E’ andata bene, credo abbiamo giocato la migliore partita dell’anno, forse perchè eravamo senza pressioni e questo ci ha aiutato. Avevamo poche aspettative perchè comunque Conversano è sempre stata una squadra troppo forte: noi dovremmo giocare la partita della vita e loro sbagliare tanto. Oggi ce l’abbiamo quasi fatta, poteva scappare il pesce d’Aprile al Conversano, ma non è andata. Sono orgogliosa della mia squadra”. 

Ad inizio primo tempo Cassano tentenna, per fortuna c’è Giulia Losio a tenere a galla il punteggio, 5-9 a 10′, di cui 3 goal proprio suoi. Poi le padrone di casa si impongono e inizia la grande rimonta con un vero e proprio ribaltone che vede prima il pareggio 10-10 a 16′ che costringe le pugliesi al time out, poi addirittura il vantaggio di 12-10 a 19′, grazie a strepitose collaborazioni terzini-pivot. La troppo euforia porta le cassanesi ad un momento di confusione e concedono alle avversarie il recupero e di chiudere il primo tempo in vantaggio di una rete, 14-15. 

Il secondo tempo si apre con una doppietta del Conversano che, a 35′, si portano sul 14-18. Bagnaschi e compagne però, non si lasciano intimorire, e, complice l’eccellente performance di Lucia Parini tra i pali, riescono a riagguantare le ospiti, sfiorando l’opportunità del pareggio, 17-18 a 39′. Intanto le pugliesi non sbagliano e concentrate non si lasciano beffare dalle cassanesi, che non sfruttano a pieno una doppia superiorità numerica. Il divario torna di due reti, 21-23 al 45′. Ma ancora diverse opportunità si presentano per le padrone di casa di pareggiare, prima al 47° minuto con il 22-23; poi ancora sul 23-24. Le cassanesi lottano fino alla fine, ma ad avere comunque la meglio sono le ragazze di coach Fanelli, con il risultato finale di 27-29.

Cassano Magnago – Indeco Conversano 27-29 (p.t. 14-15)
Cassano Magnago: Del Balzo 4, Losio 8, Meneghin, Bagnaschi 5, Parini, Cobianchi 2, Ponti, Cozzi 2, Laita, Baciu, Bassanese 3, Ponti, Barbosu 3, Rossi. All: Silvia Beltrame
Indeco Conversano: Giona, Duran 7, Caccioppoli, Barani 3, Rotondo 5, Chiarappa, Albertini 4, Di Pietro 1, Ganga 1, Lopriore, Babbo 8. All: Giuseppe Fanelli
Arbitri: Nguyen – Lembo

 

Federica Scutellà