E’ tutto pronto, oggi alle ore 20:30, al PalaTacca, torna in campo la Pallamano Cassano Femminile contro VenPlast Dossobuono. Grande attesa per questo inizio di campionato e tanta curiosità: Sasa Milanovic, il nuovo allenatore rosso blu, schiera la sua squadra, rinnovata, ringiovanita ma lui assicura competitiva.

Stai per esordire come allenatore nel massimo campionato italiano, come stai?
“Mi sento molto bene, grazie per averlo chiesto. Questa è una nuova cosa per me e naturalmente ho la tremarella . Ma penso che scomparirà dopo i primi 2-3 minuti di gioco. E credo che inizieremo con successo il campionato”.

Milanovic

Che responsabilità senti di avere?
“La mia responsabilità è nei confronti di questo club e tutte le persone che vi lavorano, che contribuiscono ogni anno affinché si migliori.  Spero che saremo in grado di combattere con un buon gioco e le vittorie”.

Come è andato questo mese e mezzo di preparazione?
“Abbiamo lavorato molto bene e penso che le ragazze siano fisicamente pronte. Speriamo che la nostra difesa sarà altrettanto buona. Inoltre penso che abbiamo migliorato il gioco in attacco”.

Credi di avere una squadra valida? A chi dice che sono troppo giovani, cosa rispondi? 
“Dal primo momento in cui è iniziata la preparazione ho puntato ad essere una squadra buona e armoniosa con un’atmosfera positiva. Siamo una grande famiglia felice. Non importa se abbiamo molti giocatori giovani e perciò una giovane squadra. È importante come funziona questa squadra e come tutte combattono l’una per l’altra. Non cambierei la mia squadra per nessun’altra perché penso che sia molto buona e forte”.

Cosa secondo te vedremo in campo al PalaTacca contro Dossobuono?
“Ogni inizio è difficile, specialmente perché giochiamo la prima in casa e tutti si aspettano la vittoria. Quindi c’è molta tensione. Ma credo che queste ragazze possano combattere con tutti e giocheremo un bel gioco per vincere e prendere i primi punti”.

1^ giornata Serie A1 Femminile – Designazioni arbitrali

07/10/2017 16.00  INDECO CONVERSANO – LEONESSA BRESCIA CARDONE – CARDONE
07/10/2017 16.30 FLAVIONI – JOMI SALERNO PIETRAFORTE – ROMANA
07/10/2017 18.00 ESTENSE – CASALGRANDE PADANA POLITANO – DALLA MORA
07/10/2017 18.30 TERAMO – MECHANIC SYSTEM-WURBS ODERZO FATO – GUARINI
07/10/2017 19.00 BRIXEN – ARIOSTO FERRARA DALLABONA – PLOTEGHER
07/10/2017 20.30 CASSANO MAGNAGO – VENPLAST DOSSOBUONO SAVARESE – CALASCIBETTA

Federica Scutellà
(foto Davide Bianchi)