Sabato, 21 ottobre, ore 20:00 la formazione di serie A1 maschile del Cassano sarà impegnata in trasferta contro Molteno. Il derby lombardo, valevole per la 5^ giornata di campionato, si preannuncia una battaglia all’ultimo colpo: Cassano vuole riscattarsi dopo la brutta sconfitta di settimana scorsa contro Trieste; mentre Molteno è in cerca della sua prima vittoria in campionato. Obiettivi fattibili per entrambe le squadre.

Il Cassano Hc, privato di Rokvic e Scisci, ha lavorato in settimana per smaltire la disfatta contro Trieste e ritrovare lo spirito positivo che ha contraddistinto questa giovane squadra nell’avvio di campionato. Mister Kolec commenta: “La partita sarà difficile per tutti, dobbiamo entrare in campo con determinazione. Molteno ci metterà sicuramente in difficoltà perché è una squadra forte, se l’è giocata fino alla fine contro squadre forti, sono tutti giocatori con esperienza, hanno un’età media di 26 anni, l’unica cosa è che non giocano insieme da tanto tempo. Ci trovano in un momento di debolezza, essendo reduci da una sconfitta importante e per di più giochiamo in casa loro. Loro in questo momento sono i favoriti. Sta a noi capire che cammino vogliamo intraprendere: se vogliamo fare come al solito e stare a metà classifica, o spronare le nostre risorse mentali e fisiche per compiere l’impresa “.

Cassano incontra non solo la neopromossa Molteno come squadra, ma anche un caro ex compagno di squadra il capitano Alexis Marzocchini, che afferma: “Stasera feremo l’ultimo allenamento dopo il quale saremo pronti per affrontare Cassano. Abbiamo bisogno di sfruttare ogni secondo di lavoro. Non vedevo l’ora di poter tornare a giocare in serie A1 e poter incontrare il Cassano sul 40X20, anche se questa volta da avversari. Questo è il bello dello sport. Anche se li conosco bene, sono giocatori in continuo miglioramento e non sarà facile per questo ci aspetta una vera battaglia”.

21/10/2017 19.00 Alperia Meran – Brixen Di Domenico – Fornasier
21/10/2017 19.00 Metallsider Mezzocorona – Pressano Colombo – Fabbian
21/10/2017 19.00 Malo – Trieste Corioni – Falvo
21/10/2017 20.00 Molteno – Cassano Magnago Vizzini – Guttadauro

Federica Scutellà
(Peo Moroni)