La Varese Sport Commission continua nella sua “missione” di promuovere il turismo sportivo nel nostro territorio. Il prossimo appuntamento è per domani, venerdì 7 ottobre, con la “BTS” di Montecatini Terme: una tra le più importanti borse europee del turismo sportivo e attivo che vedrà protagonista anche Varese. La nostra Sport Commission presenterà l’offerta legata al turismo attivo e sportivo ai buyer nazionali e internazionali presenti.

La presenza in terra toscana fa il seguito alla partecipazione, nello scorso fine settimana, a “No Frills” a Bergamo: due giorni dedicati a incontri business to business con operatori proveninenti da tutta Italia. Grazie all’attività avviata all’inizio di marzo di quest’anno, con la presentazione ufficiale in Regione, la Varese Sport Commission – prima iniziativa del genere a livello lombardo e terza in Italia dopo Rimini e Vicenza – punta infatti a intercettare quella variegata domanda di turismo sportivo in continua crescita, caratterizzata da una buona capacità di spesa, generando interessanti ricadute per tutta la filiera dell’ospitalità. Si vogliono insomma promuovere attività economiche e ricadute occupazionali. E questo come? Mettendo a rete, insieme al Varese Convention and Visitors Bureau, operatori turistici professionali, organizzatori e comunicatori, creando nuovi pacchetti e prodotti turistico/sportivi. Il tutto anche valorizzando al meglio quello straordinario “parco naturale” che è il Lago Maggiore quale grande attrattore turistico con le strutture di qualità.

Dopo il passaggio in terra toscana di domani, l’impegno sul fronte della promozione della Varese Sport Commission vedrà un nuovo momento importante nel weekend tra giovedì 13 e sabato 15 ottobre. In quel fine settimana, infatti, la Fiera di Rimini ospiterà “TTG Incontri”, un evento da oltre 63mila presenze in cui l’industria dei viaggi nazionale e internazionale si riunirà per contrattare, attivare nuovi business, confrontarsi su idee innovative e fare networking. “TTG Incontri” si svolgerà in contemporanea con “Sia Guest”, salone internazionale dell’accoglienza, e con “Sun”, salone dell’outdoor: una formula innovativa così da concentrare in un’unica sede e in tre giorni tutta l’offerta per il turismo, l’accoglienza e il tempo libero.

[email protected]