Beffa giallonera al PalAlbani: Varese perde 2-3 (2-0, 0-2, 0-0) contro il Renon dopo i tiri di rigore. Secondo ko per 2-3 consecutivo per i Mastini dopo quello di settimana scorsa contro Ora.
Senza coach Fedrizzi in panchina per l’impegno in Slovacchia con la nazionale femminile Under 18, Varese parte benissimo e nel primo quarto si porta avanti di due reti con Rivoira (5:51) e Boghi (17:37). Nel secondo drittel arriva la reazione ospite e il conseguente pareggio (2-2). Nel terzo tempo e all’overtime, nessuna delle due squadre riesce a bucare la porta avversaria e così si procede con i tiri di rigore che danno ragione al Renon: l’unico varesino a segnare è Alex Silva (in rete al primo tiro ma non al secondo), mentre per i ragazzi del Renon è Pechlaner a non sbagliare in entrambi i casi.

IL TABELLINO
H.C. Varese – Renon 2-3 d.t.r. (2-0, 0-2, 0-0)
H.C. Varese: Tesini (Bertin); Principi, Papalillo, Mandelli R., Ziliani, M. Mazzacane, E. Mazzacane, Sorrenti, P. Borghi, F. Borghi, Termanini, Rivoira, Salomon, Silva, Mandelli L., Di Vincenzo, Gaggini, Privitera, Odoni. Coach: Merzario
Marcatori: 5:51 Rivoira (Borghi F., Silva), 17:37 Silva (Borghi F., Mazzacane M.), 26:51 Gamper (Fauster, Mair), 28:22 Wenter (Riegler, Gamper)
Tiri di rigore Varese: Borghi F. (sbagliato), Mazzacane M. (sbagliato), Silva (gol), Rivoira (sbagliato), Sorrenti (sbagliato), Silva (sbagliato)

 

RISULTATI E CLASSIFICA

[email protected]