Anche quest’anno il centro di Varese, nella cornice di piazza Monte Grappa, sabato ha ospitato con successo l’evento di arti marziali Varese Fighting Festival, diventato ormai un appuntamento fisso del settembre varesino. Come sempre, anche in questa edizione, ha regalato a tutti i cittadini, grandi e piccoli, l’occasione di conoscere, ammirare e provare, un ventaglio di discipline marziali con il top delle scuole e maestri presenti sul nostro territorio.

Bambini e adulti, dunque, sono rimasti affascinati dal muay thai proposto dal team del maestro Vittorio Procopio, dalla Total Fighting School del M° Fabio Ganna con la Difesa Personale Reale (Jeet Kune Do-Krav Maga), dal maestro Alessandro Aimetti del team Combattimento.com che ha mostrato m.m.a., kick boxing  k1 e difesa personale; il maestro Fabio Sozzani e la vice campionessa mondiale Sabrina Sozzani della palestra Sporting hanno fatto provare la Spada Coreana, mentre il gruppo Muzenza rappresentato dal prof. Edson Mala e da Matteo Pellini ha coinvolto nella Capoeira.

[email protected]