Si sono chiusi ieri a Gavirate i Campionati Italiani Under 23, Ragazzi ed Esordienti che per due giorni hanno animato il nostro Lago di Varese.

E’ la SC Lario la grande protagonista dei Campionati Italiani Under 23. Il club remiero comasco recita la parte del leone realizzando la propria tripletta tricolore grazie alle vittorie nel doppio Pesi Leggeri femminile, quattro di coppia femminile e otto. Dietro il circolo lariano, colgono due vittorie a testa Moltrasio (otto femminile e due con), Elpis Genova (doppio e quattro di coppia pielle), Esperia Torino (doppio e singolo leggeri), CC Saturnia (due senza e doppio femminile) e CC Aniene (quattro senza e due senza femminili).
Un titolo a testa nelle donne, per Pro Monopoli (singolo), Gavirate (singolo Pesi Leggeri) e SC Varese (quadruplo pielle). A gioire per Gavirate è Federica Cesarini (in foto in alto): la ventenne di Bardello regala al club rossoblu l’oro nel singolo pesi leggeri battendo di mezzo secondo Valentina Rodini delle Fiamme Gialle e prendendosi una rivincita su quello che era successo nel 2015. La gara del quadruplo PL femminile è invece appannaggio della Canottieri Varese; ad aggiudicarsi la medaglia d’oro sono Denise Cavazzin, Alice Santopolo, Lisa Colatore e Nicoletta Bartalesi davanti a Palermo e Terni.
Negli uomini, invece, a vincere il titolo sono state Tevere Remo (quattro con), CC Peloro (due senza Pesi Leggeri), Fiamme Gialle (singolo), Marina Militare (quattro senza), CUS Pavia (quattro senza pielle) e SC Firenze (quattro di coppia).

Passando alla categoria Ragazzi, sono CC Napoli e RYC Savoia a fare la voce grossa, con due titoli ciascuno; chiudono con un titolo italiano Ragazzi a testa AC Monate, Tremezzina, GS Speranza Pra’, Monopoli 2005, Rowing Club Genovese, SC Firenze, Moto Guzzi, SC Arolo e Gavirate. Per Monate è grande festa per l’otto femminile su cui hanno remato Greta Ricci, Carolina Crosta, Gaia Gherardi, Sara Moja, Carolina Codega, Ilaria Compagnoni, Sara Verhovez, Giorgia Salice; tim. Martina Barilli. Gavirate, invece, ha conquistato il tricolore con Diego Paroli, Ivan Bottelli, Alessandro Cecini e Filippo Graziano nel quadruplo maschile.

Infine i titoli italiani Esordienti sono andati alle società SC Nino Bixio, Padovacanottaggio, SC Milano e SC Corgeno.

[email protected]
(foto di Cecchin http://www.canottaggio.org/)