I nostri arcieri si distinguono sempre, in ogni occasione. World Archery ce ne dà una ulteriore conferma, inserendo Marco Galiazzo e Michele Frangilli (in foto) nella top 10 dei migliori arcieri che hanno partecipato alle gare olimpiche (sono rispettivamente 6° e 8°). Il curriculum sportivo del gallaratese Frangilli è impressionante: 4 partecipazioni alle Olimpiadi (1996 bronzo, 2000 argento, 2004, 2012 oro), l'”European Archery Outdoor Championship” di Nottingham (29 maggio 2016) e la II tappa di coppa del mondo (Medellin, 10-15 maggio 2016). Casa Frangilli ha, oltre e Michele, anche sua sorella Carla, qualificata per la Costa d’Avorio.

Ulaanbaatar_2Le frecce varesine, però, non centrano solo il bersaglio olimpionico. La nostra provincia ha, infatti, dato il suo contributo anche ai “Campionati mondiali universitari di tiro con l’arco” conclusi 10 giorni fa e organizzati in Mongolia. Ben sei atleti della nostra provincia erano candidati, ma alla fine, tra i 12 selezionati, spiccava solo Matteo Uggeri, che è riuscito a prendere parte alla competizione. L’Italia ha chiuso con il 3° posto individuale nell’arco olimpico maschile. Anche Matteo ha fatto la sua parte, classificandosi al 19° posto in qualifica (con un buon 683) e ottenendo un 9° assoluto, oltre ad un 9° posto in qualifica all’olympic round con la squadra compound maschile (2038 punti)

 Trofeo CUS_2Nel frattempo, a rappresentare Varese nel “Trofeo nazionale CUS Italia” (Roma-11 giugno 2016), è il CUS Insubria.
Dati alla mano, tra i 50 atleti dei CUS di Roma, Varese, Pavia e Cosenza, in gara secondo la formula del mezzo 70 m round, 2 “Arcieri Varese” sono risultati vincitori del titolo di classe e assoluto nella categoria “arco olimpico maschile”: Alberto Fioroli (primo in qualifica e secondo a valle delle eliminatorie) e Giorgio Cazzaniga (secondo in gara e primo dopo gli scontri), mentre nel compound maschile Michele Tullini (Castenaso Archery Team) si porta a casa un doppio oro. Nella classe “arco olimpico femminile” è oro di classe e bronzo assoluto per Arianna Padovan (Arc. del Sole)

Diversi sono anche i nostri atleti varesotti impegnati nella qualificazione del “Gran Prix Campagna” (9-10 luglio-Colle di Nava). Nelle tre gare valide per la qualificazione (14 febbraio-29 maggio-12 giugno) si sono distinti:
Gabriele Battaini (Arcieri Castiglione Olona, arco olimpico senior maschile): 1°, 5° e  3°; 32 punti (qualificato)
Elio Scarpazza (Arc. Cast. Olona, olimpico master maschile): 9°, 7°; 11 punti;
Gaia Scarpazza (Arc. Cast. Olona, olimpico junior femminile): 1°, 2°; 36 punti (qualificata);
Alice Scarpazza (Arc. Cast. Olona, olimpico junior femminile): 2°, 1°; 36 punti (qualificata);
Giacomo Pojaghi (Arc. Cast. Olona, compound senior maschile):  6°, 5°; 6 punti;
Fabrizio Novara (Arc. Cast. Olona, compound master maschile): 1°, 1°, 5°; 37 punti (qualificato);
Galli Flavio (Arc. Cast. Olona, compound master maschile): 2°, 3°, 2°; 36 punti (qualificato);
Giancarlo Mazza (Arc. Cast. Olona, compound master maschile): 7°, 7°; 11 punti;
Davide Mazza (Arc. Cast. Olona, compound junior maschile): 1°, 1°, 1°; 11 punti;
Sonia Bianchi (Arc. Cast. Olona, compound master femminile): 1°, 2°, 2°; 56 punti (qualificata);
Sofia Caccia (Compagnia Arc. Monica, compound allieve femminile): 1°, 1°; 40 punti (qualificata);
Salvatore Marraro (Arc. Tre Torri, arco nudo master maschile): 1°, 4°, 3°; 37 punti (qualificato). 

Trofeo Doni_Cesena_Podio Regione

Molto bene anche nelle tappe  finora disputate del “Trofeo Doni“:
podio interamente varesino delle “allieve femminile arco compound” , con Eleonora Grilli, Paola Natale e  Sofia Caccia (Compagnia Arc. Monica – Gallarate)
-6° Simone Lazzaroni (Arc. Stadium Besozzo, junior olimpico maschile)
-3^Elisa Coerezza (C.A.M. junior femminili arco olimpico);
-4^Sara Polinelli (C.A.M.ragazzi femminile); 6^della fase eliminatoria
-3° Simone Lazzaroni dopo le fasi a scontri
-2^Elisa Coerezza ( assoluta coumpound femminile);
-2^Eleonora Grilli ( assoluta coumpound femminile)
Il “Comitato regionale Lombardia” ha chiuso, così, al 1° posto la giornata, seguito da Piemonte, Emilia Romagna e Toscana.

Trofeo Pinocchio regionale

Nel “Trofeo Pinocchio regionale 2016” (22 maggio) hanno partecipato 13 giovani varesotti, che si sono aggiudicati, in totale:
1 oro a squadre (Ariele Mairani, Giorgio Zini e Giuseppe Gambaro, “Arc. Tre Torri” di seconda media)
-1 argento a Gioele Falciani (“Arc. Tre Torri” 1^media)
-4° posto a Andrea Aspesi  (“Arc. Tre Torri” 1^media).
-7° Emanuele Parinetti (Arc. Stadium Besozzo 2^media)
-12°Riccardo Fornara (Arc. Tre Torri 2^media) e 13° Niccolò Coppola (Arcieri Varese).
-13° Matilde Bonaiuto (Arc. Stadium Besozzo)
-18° Serena Lucchetta (Arc. Varese)
-8° Andrea Sonzini (“Ragazzi Prima Media”)
-15°Nikolaos Galanis (“Ragazzi Prima Media”)
-9° Daniele Bossi (“Arc. Stadium Besozzo”, “giovanissimi”)

Nel frattempo, a livello internazionale, i nostri migliori arcieri saranno impegnati in varie competizioni, alcune già in corso, poichè Michele Frangilli è ad Antalya, alla III tappa di Coppa del Mondo, e Giampaolo Cancelli e Matteo Bonacina degli “Arc. Cast. Olona” sono al “Para Archery Final Qualifying Tournament” di Nove Mesto, CZE.

[email protected]