A Pesaro si sono svolte le finali nazionali di “Ginnastica in Festa” e la Società Varesina Ginnastica e Scherma non solo vi ha partecipato, ma ha anche ottenuto ottimi risultati.

La prima medaglia è di Rama Ketrin che, nelle gare di terzo livello terza fascia, conquista il terzo posto a corpo libero mentre Cecilia Demelli realizza il quinto punteggio a trave. Brave anche le bimbe di 1° fascia Elisa Cavallin 11esima nella classifica generale e Chiara Curcio che ha fatto una bellissima finale di specialità.
Gaia Pancini, in campo con la compagna Alice Lazzarin, si classifica quarta nella gara del secondo livello terza fascia; complimenti anche ad Alessandra che, dopo la gara di qualificazione e il buon risultato in classifica generale, non ha potuto svolgere la finale di specialità a causa dell’incendio della struttura.

La società varesina si è saputa distinguere anche nelle gare a squadra: un 8° posto nella classifica assoluta in Coppa Italia prima fascia su 90 squadre e un 15° posto in una tanto attesa finale di Serie D alla quale hanno preso parte le migliori 103 formazioni qualificatesi da tutt’Italia; la Società Varesina Ginnastica e Scherma vi ha partecipato come campionessa regionale in carica. La tanto attesa medaglia d’oro arriva dalla terza fascia nella gara di gymteam, nelle ondate a trampolino; none a suolo, mentre prima e seconda fascia sono decime a trampolino.

In campo maschile sono arrivate altre soddisfazioni: Riccardo Corona è terzo nella finale di specialità al trampolino e la squadra di serie D formata da Matteo Duchini, Yannick Pagani, Mattia Maiocchi e Riccardo Corona è di nuovo sul terzo gradino del podio e si è messa al collo la medaglia di bronzo.

[email protected]