Fine settimana intenso per la delegazione del Comitato Organizzatore Eventi Remieri Internazionali Varese, composto da Comune di Varese, Provincia di Varese, Federazione Italiana Canottaggio, Canottieri Varese e supportato da Regione Lombardia, presente a Londra per partecipare alla FISA Joint Commissions Meeting, l’annuale conferenza delle commissioni remiere internazionali. Appuntamento molto importante per tutti i comitati organizzatori delle regate del calendario 2016: l’occasione giusta per tracciare, assieme ai dirigenti della Federazione Internazionale, il percorso d’avvicinamento a ciascun evento con la massima cooperazione e unità di intenti.

La FISA, nell’incontro con il Direttore Generale Luigi Manzo, l’assistente Catriona Cameron e il responsabile delle infrastrutture Stefano Caragnano, esprime grande attenzione nei confronti della notevole mole di lavoro sin qui svolta. Un attestato di fiducia guadagnato nel corso degli ultimi cinque anni, dalla FISA Coaches Conference 2011 alla seconda prova di Coppa del Mondo 2015 passando per gli Europei 2012, la World Rowing Master Regatta 2013 ed i Mondiali Under 23 del 2014. Il valore della proposta varesina condivide inoltre la filosofia ecocompatibile e sostenibile della FISA.
La raccomandazione principale riguarda la conferma degli elevati standard raggiunti ed i recenti test su fibre ottiche, inerenti tutte le strutture del campo di regata della Schiranna, vanno, ancora una volta, in direzione dell’eccellenza e dell’efficienza. Sul tavolo del confronto tra C.O. e FISA anche gli aspetti relativi a budget, sponsor e merchandising mentre in occasione della prossima visita ispettiva, prevista alla Schiranna di Varese giovedì 17 marzo, si parlerà esclusivamente di TV. Le regate varesine di Coppa del Mondo, in programma da venerdì 15 a domenica 17 aprile, saranno infatti trasmesse in molte nazioni europee e mondiali suscitando, quale primo appuntamento ufficiale dell’anno olimpico, grande interesse.

Manzo, Cameron e Caragnano hanno, inoltre, incontrato i vertici della Federazione danese per uno scambio di idee e soluzioni in vista della World Rowing Master Regatta 2016, quest’anno ospitata da Copenhagen. Altro dato di soddisfazione della trasferta londinese, per il Comitato Organizzatore Eventi Remieri Internazionali Varese, deriva dall’apprezzamento della FISA verso il piano sanitario adottato come dimostrano le slides, alcune delle quali con fotografie scattate in occasione dei Mondiali Under 23 del 2014, mostrate nel corso della riunione sugli aspetti medico-sanitari di tutte le principali regate internazionali.

[email protected]