Si è svolta sabato e domenica una delle “classiche” del tiro con l’arco: la 25+18 indoor organizzata dagli Arcieri Tre Torri di Cardano al Campo.

Grandissima imprese per le ragazze della Cam di Gallarate con Sofia Caccia, Paola Natale ed Eleonora Grilli. La squadra delle “rotellare”, come sono simpaticamente chiamate le tiratrici col compound, ha polverizzato tutti i record italiani della specialità stabilendo sei nuove asticelle in un solo giorno.
Record, ad esempio, nel 18 metri Allieve (migliorato di 57 punti), nel 18 metri Juniores (migliorato di 24 punti), nel 25 metri Allieve (migliorato di 126 punti), nel 25 metri Juniores (migliorato di 42 punti), nel 25+18 metri Allieve e nel 25+18 metri Juniores (migliorato di 83 punti).

Eleonora Grilli in una giornata di forma strepitosa, ha poi eguagliato sia  il record italiano dei 18 metri che dei 25 metri ed ha stabilito il nuovo record anche dei 25+18. Una giornata da ricordare, dunque, per lei. Ottima anche la prestazione di Sara Polinelli, classe 2003, categoria ragazze, che ha sbaragliato tutti gli adulti dell’arco olimpico, maschi e femmine, classificandosi al secondo posto dietro a Fogli degli Ariceri Varesini. Risultato rimarchevole soprattutto considerato che il 25+18 è una gara sulle 120 frecce dove la forza muscolare alla lunga dovrebbe fare la differenza.

[email protected]