Finalmente ci siamo: soltanto poche ore separano la SAB Grima Legnano dall’attesissimo esordio nella Samsung Gear Volley Cup di Serie A2, in programma domenica 16 ottobre alle 17 sul campo del Volley Soverato. La squadra giallonera partirà per la Calabria già domani e domenica in mattinata svolgerà l’ultimo allenamento di rifinitura al PalaScoppa prima del debutto.
Il battesimo del fuoco della formazione di Andrea Pistola avverrà dunque su un campo particolarmente ostico: Soverato, alla sua settima partecipazione consecutiva al campionato di A2, lo scorso anno ha raggiunto le semifinali dei playoff promozione e la finale di Coppa Italia, e anche in questa stagione è tra le principali pretendenti alle posizioni di vertice. Le “Aquile” legnanesi puntano invece a confermare nella prima partita ufficiale i buoni segnali fatti intravedere nel precampionato.

La SAB Grima Legnano si presenta all’importante appuntamento in buone condizioni di forma: anche la centrale Eleonora Furlan ha ripreso gli allenamenti a pieno ritmo e dunque il gruppo è ora al gran completo. Domenica sarà ballottaggio per il ruolo di centrale tra la stessa Furlan e Francesca Figini al fianco di Facchinetti. Due le ex della partita: Sara De Lellis ha giocato a Soverato nella stagione 2013-2014, mentre Sara Paris ha vestito la maglia delle “cavallucce marine” l’anno successivo, sempre in A2.
Proprio il libero di Verbania mette in guardia le sue compagne in vista dell’impegno di domenica: “Il campo è sicuramente caldissimo, sarà una partita difficile prima di tutto per il fattore ambientale; inoltre affronteremo una formazione costruita per salire, un obiettivo molto diverso dal nostro. Noi però siamo una squadra spavalda, sono convinta che faremo bene. Siamo pronte al debutto sia fisicamente sia mentalmente, non ho la sfera di cristallo ma penso che giocheremo una buona partita”.

Il Volley Soverato ha cambiato radicalmente pelle rispetto alla scorsa stagione: confermate soltanto tre giocatrici, le centrali Alessia Travaglini e Serena Bertone e il secondo libero Giorgia Caforio. Per il resto tante novità, a cominciare dall’esperta palleggiatrice Ilaria Demichelis (che era già stata a Soverato nel 2012) per continuare con la schiacciatrice Costanza Manfredini, ben nota al pubblico di Castellanza dove ha giocato in serie B1, e il libero Veronica Bisconti, ex Busto Arsizio. Due le straniere: la francese Elisabeth Fedele e la bulgara Mariya Karakasheva. Completano la rosa l’alzatrice Gennari, la centrale Vujko e le schiacciatrici Zanotto e Caravello. Nuovo anche il tecnico, il milanese, Stefano Saja, al debutto da primo allenatore in serie A dopo i successi da vice a Piacenza. Una curiosità: Saja esordì nel settore femminile a Tradate, proprio con l’attuale DS della SAB Bruno Colombo.
Fisicamente non saremo al 100% – dice Serena Bertone – anche per colpa di qualche piccolo infortunio; stiamo lavorando bene sulle dinamiche di squadra, però la strada è ancora lunga e affronteremo il campionato partita dopo partita per raggiungere i nostri obiettivi. Non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutare le avversarie, perché Legnano è una squadra molto agguerrita che sicuramente verrà a Soverato con tanta voglia di fare bene”.

Volley Soverato-SAB Grima Legnano
Volley Soverato: 1 Vujko, 3 Travaglini, 5 Caforio (L), 6 Fedele, 7 Caravello, 8 Bertone, 9 Demichelis, 10 Zanotto, 11 Manfredini, 13 Gennari, 17 Karakasheva, 18 Bisconti (L). All. Saja.
SAB Grima Legnano: 1 Figini, 2 Paris (L), 5 Furlan, 7 Muzi, 9 Mingardi, 11 Coneo, 12 Grigolo, 13 Facchinetti, 15 Kosareva, 16 Bossi (L), 17 De Lellis, 18 Mazzotti. All. Pistola.
Arbitri: Giorgianni e Scarfò.

[email protected]