Varese protagonista nella giornata odierna dei giochi Olimpici. Il 24enne Giulio Dressino, atleta di Mercallo, ha centrato la finale nel K2 1000 metri  in compagnia di  Nicola Ripamonti. In semifinale la coppia è partita benissimo con un’ottima frequenza, ha controllato la gara tagliando terza il traguardo dei 500 metri, poi la chiusura è stata magnifica: secondo posto dietro agli australiani favoritissimi e davanti a ungheresi e francesi.
“A questo punto è lecito sognare, speriamo di riuscire a tirare fuori il meglio anche domani” le parole di un motivatissimo Dressino.
La finale è prevista alle 14 di domani poi appuntamento a venerdì mattina con le batteria del K4 1000 metri in cui saranno protagonisti i due varesotti.

crennaIn finale B invece la coppia Mauro Crenna che, a bordo del k2 “sprint” 200 metri con Alberto Ricchetti, ha chiuso al quinto posto con 34’318” dietro a Gran Bretagna, Germania, Serbia e Brasile (prime tre in finale). Il 25enne di Sesto Calende tuttora tesserato per il Circolo Sestese Canoa e Kayak, in attesa del k4, tornerà in acqua domani nella Finale B. “Puntiamo sulla gara del k4 – dice Crenna – siamo fiduciosi e speriamo bene”.

[email protected]