Per me è la gara di casa ed è sempre bello tornare a gareggiare sulle strade a me care“. Kim Daldini è pronto a prendere il via per l’edizione 2016 del Rally del Ticino. Il giovane pilota rossocrociato, che sta disputando la Peugeot Cup 208 in Francia, cambierà la vettura: Daldini, infatti, prenderà il via con una Renault Clio R3, schierata dalla Lugano Racing. Al suo fianco il copilota varesino Daniele Rocca.
Le premesse per questa gara sono ottime – spiega Daldini – Prevedo una bella lotta nella mia classe, dove ci sono tanti piloti importanti. Il mio obiettivo? Il podio di classe. Per tanti motivi tengo particolarmente a questo rally e non ho lasciato nulla di intentato per arrivare nella migliore condizione possibile a questo evento. Ci saranno tanti amici a seguirmi a bordo strada e durante la gara: spero di poter regalare loro un bel risultato, con la speranza che questa competizione sia una buona occasione di visibilità per noi piloti ticinesi, altra cosa a cui tengo molto“.
Il Rally Ronde del Ticino fa parte del Campionato svizzero, di quello ticinese e della serie Lombardia Ronde Cup. Il programma della manifestazione prevede per venerdì 24 giugno verifiche e ricognizioni e alla sera alle 20.30 la cerimonia di partenza dalla Riva Giacomo Albertolli. Dopo 6 prove speciali (due passaggi a testa sui tratti “Valcolla” e “Isone”) il primo equipaggio arriverà alle 17.30 di sabato in viale Castagnola a Lugano.

[email protected]