Manca oramai pochissimo. Vi aspettiamo stasera alle Ville Ponti di Varese (Villa Napoleonica), piazza Litta, con la quinta edizione del Premio Varese Sport. Appuntamento alle 20.30, ingresso gratuito. Ricco il menù e importanti sono gli ospiti tra i quali spicca la partecipazione di Beppe Marotta, direttore generale dell’area sportiva e amministratore delegato della Juventus che torna nella sua Varese dopo aver vinto il quinto scudetto consecutivo. Ci sarà poi Achraf Lazaar, esterno del Palermo cresciuto nelle giovanili del Varese. Premi speciali anche per la campionessa di ritmica Irene Baj, per Matteo Perucchini che ha attraversato l’Oceano Atlantico e per il Varese Calcio. A ritirare i Premi Culla dello Sport saranno invece tre diverse realtà: l’Accademia Scherma Gallaratese, l’Union Villa Cassano e la Pallacanestro Varese Femminile.
Riconoscimenti anche ai migliori giocatori dei campionati di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. Il clou della serata si raggiungerà con il Premio Miglior Atleta dell’Anno: in lizza sei amatissimi sportivi votati sia dai nostri lettori (il sondaggio è ancora aperto) sia dalla giuria composta dai giornalisti sportivi. La lotta è serrata e tutti e sei sono divisi da una manciata di voti. Il vincitore sarà svelato e premiato stasera.
L’evento, sponsorizzato da Macron Store di Azzate, Pierre Sport, Lo Scoiattolo, Banca Mediolanum, Concessionaria Mercedes di Gazzada, Fiorucci Fiori e Idea Dolce, sarà trasmesso in diretta sul nostro sito www.varesesport.com e anche da Radio Village Network che la arricchirà con le interviste ai protagonisti.
A vincere la prima edizione era stata la ginnasta Romina Laurito, l’anno successivo aveva invece trionfato il rallista Andrea Crugnola, nel 2014 è arrivato primo Adrian Banks della Pallacanestro Varese, mentre lo scorso anno l’atleta dell’anno è stata la pallavolista Giulia Pisani della UYBA (in foto).

[email protected]