La nuova stagione non è ancora iniziata, ma per ora l’Accademia Bustese Pattinaggio raccoglie gli ottimi frutti di un 2015 super dal punto di vista agonistico.
Domenica scorsa 14 febbraio, il comitato regionale della Federazione Italiana Hockey Pattinaggio (in collaborazione con il comitato provinciale bresciano ed il CSC Roncadelle) ha premiato i campioni lombardi dell’anno scorso. La cerimonia si è tenuta nella cittadina alle porte di Brescia, con una folta partecipazione di atleti e di dirigenti provenienti da tutto il territorio. Alla presenza di un parterre particolarmente qualificato, sono sfilati i pattinatori (dei settori artistico, corso, freestyle e hockey) che nel 2015, in Lombardia, hanno conquistato il gradino più alto del podio.

Per l’Accademia Bustese sono stati insigniti, nel settore freestyle, Giorgia Di Dio (speed slalom, style slalom e slide), Alessandro Vignoni (speed slalom, style slalom, roller cross, style di coppia), Sara De Tomasi (speed slalom e slide), Andrea Iafrate (style slalom, style di coppia), Edoardo Lucherini (speed slalom e roller cross), Luca Monolo (free jump), Chiara Puricelli (style slalom), Federica Bertelli (speed slalom), Davide Piacentini (roller cross), Chiara Lualdi (slide), Upahar Pollicita (slide); nel settore artistico la coppia danza formata da Martina Gallazzi e Giovanni Salomi. Un ottimo bottino pari ad un totale di ben 21 medaglie d’oro conquistate individualmente o in coppia.

Archiviato il 2015 è già ora di pensare alla nuova stagione agonistica. Incomincerà il settore artistico con la disputa dei campionati interprovinciali Fihp (artistico e danza) a marzo, a cui si replicherà con la medesima competizione Uisp. Gli atleti, accompagnati scrupolosamente dagli allenatori, stanno mettendo a punto la propria forma fisica ed i programmi di gara, anche seguendo appositi stages specialistici con allenatori della Nazionale Italiana. “I risultati della passata stagione rappresentano una splendida soddisfazione, a testimonianza del grande lavoro svolto sinora. Un traguardo è, per esempio, la nomina di Chiara Lualdi come tecnico federale – commenta il Presidente dell’Accademia Bustese Pattinaggio Fabrizio Lualdi.

[email protected]